mercoledì, Febbraio 1, 2023
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaCommissario della SEC ribadisce "il punto sulle crypto" mentre il mercato punta...

Commissario della SEC ribadisce “il punto sulle crypto” mentre il mercato punta alla ripresa

Hester Peirce, commissario della Securities and Exchange Commission (SEC), ha dichiarato che – malgrado l’anno terribile – gli operatori del settore devono ricordare qual è il vero scopo delle criptovalute.

In un discorso tenuto alla conferenza Digital Assets at Duke, Peirce ha esposto alcune lezioni da trarre dai problemi che il settore delle criptovalute ha dovuto affrontare lo scorso anno. Secondo il commissario, il 2022 è stato un anno “terribile, orribile, pessimo” sia per il settore che per le autorità di regolamentazione. Tuttavia, la Peirce ritiene che la serie di problemi emersi l’anno scorso abbia portato a degli insegnamenti preziosi. Ha illustrato:

“Alla base di queste lezioni c’è la verità che la tecnologia richiede tempo per svilupparsi e spesso deve combinarsi con sviluppi innovativi in altri campi per realizzare il suo pieno potenziale”.

Inoltre, il commissario della SEC ha sottolineato che il settore deve sempre tenere a mente che le criptovalute non servono ad arricchirsi ed a scaricare i token a qualcun altro, evidenziando che l’industria deve ricordare che la tecnologia di base rappresenta “la soluzione di un problema di fiducia” e il modo in cui le persone possono interagire e fare transazioni con persone sconosciute. Ha spiegato che:

“Tradizionalmente, le persone si sono sempre rivolte ad intermediari centralizzati o al governo per risolvere tale problema, ma tecnologie come la crittografia, la blockchain e la zero-knowledge proof offrono nuove soluzioni”.

Oltre a ciò, il commissario ha anche esortato “le persone che credono nel futuro delle criptovalute” a non aspettare che i regolatori risolvano i problemi, ma ad agire per eliminare le pratiche dannose ed incoraggiare il giusto approccio all’interno del settore.

Peirce ha infine affermato che spetta alle persone del settore sviluppare il valore dello strumento. “La proposta di valore delle crypto dipende in primo luogo dagli sviluppatori di questa tecnologia, non dai regolatori come me, che non hanno competenze tecniche e stanno alla finestra ad osservare”, ha ricordato.

L’ultimo anno è stato pieno di sfide per coloro che credono a questo settore. Nonostante le catastrofi sono stati riscontrati ottimi risultati, come la dimostrazione di resilienza alle sfide del mercato che in qualche modo pone le basi per delle fondamenta più forti.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews