martedì, Gennaio 31, 2023
Disponibile su Google Play
HomeViaggiLuci d’autunno a Oslo: la città si rinnova con musei e cucina...

Luci d’autunno a Oslo: la città si rinnova con musei e cucina sostenibile

Ascolta la versione audio dell’articolo

Sul molo di Bjørvika la luce a fine settembre è proprio quella crepuscolare, malinconica e intensa delle tele di Edvard Munch. Ancora prima di entrare nel parallelepipedo posato su questo fiordo assai trendy da Juan Herreros e Jens Richter – autori dei tredici piani del Museo con 1.100 dipinti, 18mila composizioni grafiche, oltre 4500 tra disegni e acquerelli, in cui ci si può davvero calare negli abissi, cromatici e psicologici, dell’artista icona della Norvegia – ci si sente già immersi nella nuova atmosfera della capitale. Le immagini della premier Sanna Marin che balla scatenata in una festa hanno fatto il giro del mondo, suscitando critica e parimenti simpatia.

Il nuovo Munch Museum

Quest’ultimo è il sentimento che prevale frequentando i norvegesi metropolitani: già al museo, dopo avere completato con successo l’inseguimento all’Urlo, ecco che ci si siede, locali e stranieri insieme, a bere un caffè nei tre spazi conviviali, Munch Deli & Café, il Bistro Tolvte e il Kranen Bar, dentro questa struttura che si protende verso l’acqua. Sono le stesse persone che si potranno ritrovare alla Holmenkollen Ski Jump, l’avveniristica rampa di salto con gli sci dove sorge anche un Museo dove sono esposte 2.500 paia di sci appartenuti agli atleti più famosi della nazione e anche alla famiglia reale per un viaggio lungo 4mila anni nella storia di questo mezzo di trasporto e di diletto: è ritagliato uno spazio di riguardo per l’eroico esploratore Roald Amundsen, il primo a raggiungere il Polo Sud. Senza dimenticare che a un’ora di treno c’è SNØ, impianto sciistico indoor.

Il trampolino di Holmenkollen

Lasciata dunque la nuova torre di Munch alta 60 metri, rivestita di pannelli di alluminio perforato e riciclato che offrono diversi livelli di luminosità, e conferito il doveroso tributo alle nordiche origini, è tempo di disperdersi a Sørenga: in questa ex area di magazzini portuali e container oggi sorgono nuovi edifici abitativi, un emozionante water front per passeggiare, la Sea Water Pool per nuotare guardando gli skyscraper di Barcode con le loro silhouette riflesse nell’acqua, la sagoma dell’Opera House e la fortezza di Akershus, che protegge la città dalla fine del XIII secolo.

Il ristorante Kontrast

La riconversione è avvenuta nel segno del green: ecco che Vippa, magazzini dove venivano stoccate merci provenienti da tutto il mondo, ormai è una food hall dalle facciate continuamente trasformate dai murales, e che offre undici stand gastronomici con solo cibo sostenibile. Il panorama gastronomico di Oslo, infatti, è vivacissimo e attentissimo al chilometro zero: la cucina nordica si può provare ad esempio da Kontrast, che usa solo ingredienti locali, rinnovando il menù ogni giorno, anche se l’esperienza più esclusiva si fa ai tavoli di Maaemo, che ha meritato le tre stelle Michelin grazie a una scelta integralmente organica in tema di erbe, spezie, pesce, piccoli frutti e carne.

E se qui ci si sente ormai “local”, alla Oslo Fjord Sauna l’immedesimazione nei costumi indigeni sarà addirittura più naturale soprattutto se, lasciati i vapori della sauna e la vasca dai cui oblò si ammirano fiordi e isole, si segue l’esempio di chi si getta nel fiordo per una coraggiosa nuotata. La passione per lo sport da praticare sempre nella natura è confermata dall’alta partecipazione alle sessioni di yoga mattutine organizzate da Brim Explorer sul proprio, silenzioso battello a motore elettrico che perlustra i fiordi.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

Shomurodov

Joe Cocker

YouGoNews