mercoledì, Novembre 30, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMisteroIl New Mexico ospiterà la più grande collezione di documenti storici relativi...

Il New Mexico ospiterà la più grande collezione di documenti storici relativi al fenomeno UFO

Un gruppo di ufologi e storici ha affermato di voler svelare un enorme archivio di documenti relativi al fenomeno nel New Mexico nei prossimi anni.

David Marler, storico e ricercatore UFO, ha affermato che l’archivio del gruppo sarà situato in una struttura ad Albuquerque, nel New Mexico.

La struttura ospiterà documenti relativi al fenomeno UFO che sono stati raccolti da vari ricercatori. Alcuni di questi includono Rod Dyke, Jan Aldrich e Rob Swiatek.

La struttura ospiterà anche gli archivi del J. Allen Hynek Center, istituito nel 1990 e dedicato allo studio del fenomeno UFO. A seguito del trasferimento dei file da parte di Mark Rodeghier, direttore del centro, a Marler nel novembre 2020, i file personali dello scienziato, che era il consulente scientifico dell’Air Force in materia, sono stati inclusi nella raccolta.

Attualmente, Marler è in possesso di file che erano gestiti dal National Investigative Committee on Aerial Phenomena, che era la più grande organizzazione del paese focalizzata sulle indagini sul fenomeno UFO. Ha anche notato che varie collezioni private di UFO sono state promesse alla struttura entro i prossimi due anni.

Il gruppo ha notato che i file che hanno raccolto li aiuteranno a svolgere ulteriori ricerche sul fenomeno UFO. Sperano anche di fornire una documentazione storica accurata dell’evento.

Durante un’intervista con The Debrief, Marler ha elogiato il crescente interesse per il fenomeno UFO. Ha anche notato che il ritrovato interesse del pubblico per l’argomento ha contribuito a migliorare la ricerca sull’argomento.

David-Marler-al-National-UFO-Historical-Records-CenterDavid Marler al National UFO Historical Records Center

Nonostante il crescente numero di persone interessate al fenomeno UFO, Marler ha notato che una piccola percentuale del pubblico non è ancora interessata a saperne di più sulla storia della questione.

Secondo Marler, il ritrovato interesse del pubblico per l’argomento ha contribuito a migliorare la ricerca sull’argomento. Ha anche notato che i media e la comunità dell’intelligence hanno contribuito a organizzare la discussione sul fenomeno UFO.

In The Debrief, Marler ha notato che tutti sembrano guardare indietro al 2004 come all’anno in cui il fenomeno UFO è emerso per la prima volta. Ha anche osservato che esiste una storia ricca e diversificata relativa a questo argomento. Marler sta lavorando per preservare le informazioni che il pubblico non ha visto.

A parte i file relativi agli Stati Uniti, Marler ha osservato che l’organizzazione ospiterà anche altri file relativi al fenomeno UFO. Ciò consentirà al pubblico di acquisire una prospettiva storica più completa in merito alla questione.

Oltre ai file relativi agli Stati Uniti, Marler ha osservato che l’organizzazione ospiterà anche altri file relativi al fenomeno UFO. Ha notato che sta lavorando con i traduttori per realizzare versioni in inglese dei documenti.

Barry Greenwood, un ricercatore di lunga data che ha raccolto dati storici sul fenomeno UFO, ha osservato che il pubblico dovrebbe avere accesso a documenti pubblicamente accessibili relativi a questo argomento. Ha utilizzato il Freedom of Information Act per raccogliere informazioni sul fenomeno per diversi decenni.

Secondo Greenwood, il rilascio di questi file è il culmine di molti anni di lavoro da parte di persone che hanno cercato di raccogliere informazioni sul fenomeno UFO. Ha notato che se l’organizzazione può fare uno sforzo per scansionare i materiali e distribuirli in varie parti, può essere utilizzato in tutto il mondo.

Greenwood ha osservato che il rilascio di questi file è un evento storico significativo. Ha detto che durante il periodo in cui stava cercando di raccogliere informazioni sul fenomeno UFO, lui e altri ricercatori erano limitati ad accedere solo ai file negli Stati Uniti e in Canada.

Marler è d’accordo con le dichiarazioni di Greenwood e ha notato l’importanza di rendere disponibili documenti storici relativi alle indagini relative al fenomeno UFO.

Secondo Marler, la situazione relativa al fenomeno UFO è a un punto critico. Ha osservato che varie agenzie governative e organizzazioni scientifiche stanno iniziando a riconoscere la legittimità del fenomeno. Ad esempio, la NASA ha recentemente annunciato che avrebbe condotto un proprio studio sulla questione.

Diverse organizzazioni aeronautiche professionali hanno anche iniziato a riconoscere la legittimità del fenomeno UFO. Nei giorni scorsi un’organizzazione dedicata all’astronautica e all’aeronautica ha annunciato il lancio di una comunità di interesse guidata da Ryan Graves, ex pilota di caccia della Marina degli Stati Uniti.

Secondo Marler, le varie organizzazioni e individui che hanno espresso il loro interesse per il fenomeno UFO hanno iniziato a riconoscere il significato storico dell’argomento. Ha notato che anche la lingua nel prossimo FY 2023 NDAA sta iniziando ad affrontare questo problema.

Marler ha osservato che l’obiettivo dell’organizzazione è quello di istituire un centro archivistico in grado di raccogliere e digitalizzare tutti i documenti storici relativi al fenomeno UFO. Ha detto che l’ubicazione della struttura sarebbe basata ad Albuquerque, che ha un forte legame storico con l’argomento.

Attraverso la sua organizzazione, Marler ha anche iniziato a stabilire collaborazioni con altre organizzazioni, come l’Università del New Mexico. Queste collaborazioni potrebbero consentire agli studenti dell’università di partecipare alla digitalizzazione e alla gestione della raccolta dei file UFO.

Per supportare la creazione della struttura, l’organizzazione ha creato un sito Web ufficiale, dove il pubblico può contribuire ai suoi sforzi per fornire una casa per i record.

Secondo Marler, attualmente non esistono archivi nazionali di ufologia negli Stati Uniti. Lui ei suoi colleghi stanno lavorando per creare una struttura che possa ospitare il più grande archivio UFO del paese.

La tua opinione?

  • Falso (0)

  • Reale (0)

  • Non alieno (0)

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews