domenica, Settembre 25, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGossipHarry e Meghan Markle vogliono ri-sposarsi (e Netflix filmerà tutto)

Harry e Meghan Markle vogliono ri-sposarsi (e Netflix filmerà tutto)

Era il maggio 2018 quando Harry d’Inghilterra e Meghan Markle si dissero «sì» con un pomposo royal wedding nella St George’s Chapel al castello di Windsor alla presenza di seicento invitati. Da allora è cambiato tutto. Da tempo i Sussex, ormai in «guerra» con la royal family, vivono coi figli Archie e Lilibet Diana in California. E pare che proprio lì intendano ri-sposarsi. I due come racconta Express presto rinnoveranno i voti nuziali con una piccola cerimonia davanti a pochi intimi: oltre ai figli ci sarà la mamma di Meghan, Doria Ragland, e qualche amico intimo dei duchi. Poi Harry e Meghan dovrebbero partire per una seconda luna di miele, stavolta in famiglia e in una destinazione segreta.

Se nozze bis davvero saranno, a Netflix faranno i salti di gioia. Due anni fa i Sussex hanno firmato col gigante streaming americano un contratto milionario che finora non ha portato i risultati sperati. La serie animata Pearl, a cui Meghan teneva molto, è stata cancellata, e il fantomatico documentario in stile Kardashian sulla vita dei Sussex dopo l’addio alla royal family non ha ancora visto la luce nonostante le telecamere li stiano seguendo da mesi. 

La coppia è stata filmata agli Invictus Games in Olanda, lo scorso aprile, e in diverse uscite in pubblico a New York. Poi lo scorso maggio Page Six ha rivelato che Harry e Meghan, contro ogni aspettativa vista la loro ossessione per la privacy  (difesa anche a colpi di battaglie legali contro la stampa),  hanno permesso a Netflix di piazzare le telecamere pure dentro la loro villa a Montecito. Il materiale più succulento, tuttavia, Netflix con tutta probabilità sperava di raccoglierlo durante il viaggio a Londra dei duchi per il Giubileo di platino di Elisabetta II. Ma la presenza di Harry e Meghan ai festeggiamenti è stata ridotta al minimo. È stato minimo anche l’incontro con la regina: The Queen ha concesso ai Sussex appena quindici minuti. Ma soprattutto gli ha vietato di portarsi appresso il fotografo privato che nei loro piani avrebbe dovuto immortalare il primo incontro della secondogenita Lilibet Diana con la bisnonna sovrana. Uno scorno per la coppia ma pure per Netflix. Che presto potrebbe però rifarsi, se sono vere le nuove indiscrezioni, filmando la cerimonia nuziale numero due dei Sussex. 

Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare:

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews