domenica, Settembre 25, 2022
Disponibile su Google Play
HomeStileè vero e c'è una spiegazione Pinkblog

è vero e c’è una spiegazione Pinkblog

Non solo lo studio secondo cui le donne che arrossiscono quando sono in ovulazione sonopiù attraenti. Adesso, anche quello legato al motivo per cui durante lo stesso periodo si è maggiormente attirati dalle altre persone. Ebbene sì, perché se vi siete poste la domanda sulla ragione per cui certi “maschietti” o certe “signorine” ci piacciono di più mentre siamo in ovulazione, adesso esiste anche una risposta scientifica.

In ovulazione le persone ci piacciono di più

Quando gli ormoni sono in subbuglio nel periodo pre-ciclo il mal di testa, gli sbalzi d’umore e tanto altro sono all’ordine del giorno. Eppure, esiste anche il rovescio della medaglia. Infatti, alcune donne avvertono anche uno strano “senso di eccitazione persistente”, non solo mentale, ma anche a livello fisico.

Ecco, nessun problema perché è del tutto normale ed è dovuto all’ovulazione che avviene in genere circa due settimane prima dell’inizio del sanguinamento. In quel momento si entra nella cosiddetta “finestra fertile”, ovvero quel periodo in cui si alzano le probabilità di poter rimanere incinta se si ha dei rapporti.

Cosa dicono gli esperti

Voi amiche di Pinkblog vi starete domandando “è quindi questo il motivo per cui durante l’ovulazione le persone ci piacciono di più e siamo maggiormente attratte da loro?”. La risposta arriva dalla dottoressa Christina Garver-Apgar, assistente di cattedra di psichiatria all’Università del Colorado.

L’esperta, in un’intervista a Vice, afferma che esistano le prove che suggeriscono appunto che le donne in ovulazione siano maggiormente attratte dalle persone per questo motivo. “La letteratura scientifica rileva che le preferenze delle donne verso un partner piuttosto che un altro si spostano attraverso il ciclo ovulatorio in modi prevedibili.Quando ci si avvicina all’ovulazione, le preferenze delle donne per gli uomini con tratti che possono connotare una ‘qualità genetica superiore’ tendono ad aumentare rispetto ad altri segmenti temporali nel ciclo ovulatorio”.

Ma non solo. Esisterebbero degli studi secondo cui le donne in ovulazione sarebbero maggiormente attratte da un partner con caratteristiche diverse rispetto al loro partner.

Un altro parere illustre a proposito di questo tema molto vicino alle donne, arriva da Raquel Hammonds, CEO di The Fertility Advantage, una società di consulenza sulla fertilità. La studiosa ha spiegato: “I cambiamenti nelle secrezioni cervicali e vaginali possono aumentare il piacere e il desiderio sessuale. Persino gli orgasmi diventano più intensi, con maggiore soddisfazione e appagamento”.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews