domenica, Settembre 25, 2022
Disponibile su Google Play
HomeStileCome coprire un livido col trucco: passaggi utili Pinkblog

Come coprire un livido col trucco: passaggi utili Pinkblog

Lividi fastidiosi proprio nel momento sbagliato? Non vi preoccupate, noi di Pinkblog abbiamo la soluzione che fa per voi sul come coprire un livido col trucco e in generale alcuni passaggi utili per poterlo nascondere al meglio. Infatti, può capitare di sbattere qualche zona del corpo e, di conseguenza, veder sbucare spuntare un livido più o meno grande e scuro sulla zona colpita. Se questo capita in previsione di un’uscita particolare o di un’occasione speciale può risultare davvero brutto da vedere e andrebbe “rimosso” in qualche modo.

Come coprire un livido

La prima cosa da sapere quando si riceve una botta o si prende un colpo durante, magari, un’attività sportiva, è che bisogna mettere subito del ghiaccio sopra la zona colpita. Aiuta lasciare agire per una decina di minuti il freddo e appunto l’effetto del ghiaccio. Per ottenere sollievo è bene anche fare degli impacchi da ripetere più volte al giorno nell’arco di 2 o 3 giorni. Il freddo ha il compito di calmare l’infiammazione, favorire il riassorbimento del sangue e agire come blando anestetico.

Questi passaggi ovviamente non impediranno al livido di uscire ma daranno una mano. Quindi come si fa a coprire un livido? Un altro consiglio è quello di usare creme o gel a base di arnica che alleviano il dolore, aiutano a ridurre l’infiammazione e il gonfiore. La pomata solitamente può essere applicata anche due o a tre volte al giorno. Ricordate di massaggiare bene la zona in modo circolare.

Se tutto questo non dovesse bastare, ecco che per coprire un livido potremmo usare il trucco. Qualche accorgimento lo si può fare subito col correttore. Ma di quale colore deve essere per poter mascherare bene l’ematoma? Se il livido è violaceo o bluastro, il correttore deve essere di tonalità gialla. Se è rossastro, il prodotto deve essere verde. Infine, bisogna optare per correttori viola se il bernoccolo è in via di guarigione. Sopra al correttore sarebbe meglio stendere anche un velo di fondotinta resistente all’acqua.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews