domenica, Settembre 25, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaLe autorità olandesi arrestano un presunto sviluppatore di Tornado Cash

Le autorità olandesi arrestano un presunto sviluppatore di Tornado Cash

Le autorità dei Paesi Bassi hanno arrestato uno sviluppatore sospettato di essere coinvolto nel riciclaggio di denaro attraverso il servizio di crypto-mixing Tornado Cash.

In data odierna, il Fiscal Information and Investigation Service (FIOD), agenzia dei Paesi Bassi responsabile delle indagini sui crimini finanziari, ha annunciato ufficialmente l’arresto di un uomo di 29 anni ad Amsterdam.

L’uomo sarebbe stato coinvolto nella facilitazione di flussi finanziari criminali e nel riciclaggio di denaro attraverso il mixer decentralizzato Ethereum Tornado Cash, ha dichiarato l’autorità.

Il FIOD ha precisato che non esclude arresti multipli nel caso, evidenziando che il suo Financial Advanced Cyber Team (FACT) abbia avviato un’indagine penale contro Tornado Cash a giugno 2022.

Secondo il FACT, Tornado Cash sarebbe stato utilizzato per nascondere flussi di denaro criminale su larga scala, tra cui hack e truffe di criptovalute.

“Questi includevano fondi rubati attraverso hacking da parte di un gruppo ritenuto associato alla Corea del Nord”. Tornado Cash è stato avviato nel 2019 e, secondo FACT, da allora ha raggiunto un fatturato di almeno sette miliardi di dollari”, riporta l’ annuncio .

La notizia giunge poco dopo che il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha inserito decine di indirizzi di Tornado Cash nell’elenco delle sanzioni dell’Office of Foreign Asset Control (OFAC) l’8 agosto. L’importante società di criptovalute ed emittente di USD Coin, Circle, ha successivamente congelato 75.000 USDC collegati agli indirizzi sottoposti a sanzioni dell’OFAC.

A causa delle sanzioni, è diventato illegale per qualsiasi persona o entità statunitense interagire con gli indirizzi degli smart contract di Tornado Cash. Le sanzioni per la non conformità intenzionale possono variare da 50.000 a 10.000.000$ e da 10 a 30 anni di reclusione.

La decisione del Tesoro ha innescato un rapido sviluppo degli eventi intorno a Tornado Cash. Secondo alcune fonti, altre persone presumibilmente coinvolte in Tornado Cash sarebbero state arrestate negli Stati Uniti e in Estonia. Tra gli arrestati figurano Roman Panchenko a Seattle e Nikita Dementyev a Tallinn.

Molti membri della crypto community hanno espresso il loro sdegno per l’arresto di sviluppatori e di altre persone coinvolte nello sviluppo di Tornado Cash. Gli analisti del settore hanno sottolineato che far pagare gli autori di codice per aver creato strumenti per la privacy contraddice i principi di una società libera.

Oggi è un giorno buio. Scrivere codice coincide con la libertà di parola. Gli sviluppatori non sono responsabili di come gli altri utilizzano il codice open source.

Today is a dark day. Writing code is free speech. Developers aren’t responsible for how others utilize open source code. https://t.co/Y1FUDA4FlZ

— Nik KunkΞl (@nomos_paradox) August 12, 2022

Secondo quanto riportato, il canale Discord di Tornado Cash sarebbe stato cancellato oggi stesso. Al momento della stesura, il gruppo Telegram ufficiale è ancora intatto.

Correlato: Roman Semenov, co-founder di Tornado Cash, è stato sospeso da GitHub

Basato su Ethereum, Tornado Cash è uno strumento che consente agli utenti di offuscare le proprie transazioni in criptovalute per proteggere l’anonimato, rimescolando le tracce sulla blockchain. Anche Vitalik Buterin, cofondatore di Ethereum, ha dichiarato di aver utilizzato Tornado Cash per donare fondi all’Ucraina, al fine di proteggere la privacy finanziaria dei destinatari.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews