domenica, Settembre 25, 2022
Disponibile su Google Play
HomeViaggiCresce l’offerta di strutture pet friendly in Italia e all’estero, dalla Lombardia...

Cresce l’offerta di strutture pet friendly in Italia e all’estero, dalla Lombardia alla Puglia, dalla Spagna agli Usa

Ascolta la versione audio dell’articolo

Premessa doverosa: questo non è un articolo per convincere chi vuole e può andare in vacanza a portare per forza con sé i suoi gatti e/ o i suoi cani o altri suoi pet, più o meno esotici. Ci sono alternative alle vacanze insieme e tante sono valide, perché non tutte le strutture ricettive accettano gli animali e non tutti gli spostamenti sono consigliabili (basti pensare all’aereo e alla necessità di mettere in stiva i cani più grandi o all’obbligo, sui traghetti, di chiudere il cane in un box). Meno che meno questo articolo vuole convincere a non abbandonare gli animali quando si parte per una vacanza. Se la mente di una persona viene anche solo per un secondo sfiorata dal pensiero di abbandonare un animale perché sta partendo per le vacanze o perché si è stufata o stancata degli obblighi, pratici ed emotivi, che avere un pet comporta, ebbene, non c’è, secondo chi scrive, alcuna campagna di informazione che tenga. Le persone che abbandonano gli animali sono, sempre secondo chi scrive, irrecuperabili. Diverso è ovviamente il caso di chi non riesce più a seguire un pet per motivi di salute o economici: per questi casi ci sono tante associazioni, quasi tutte di volontari, che possono aiutare.

Dalla Val d’Aosta alla Sardegna

Tutti i resort della collezione Italian Hospitality Collection , Fonteverde, Bagni di Pisa e Grotta Giusti in Toscana, Le Massif in Valle d’Aosta e Chia Laguna in Sardegna, sono ad esempio da sempre pet friendly e in particolare dog friendly. Tanti i servizi offerti per i piccoli ospiti a 4 zampe, dal kit all’arrivo, ai menù dedicati, dal servizio di toelettatura fino alla presenza di dog sitter e veterinari. Il kit di benvenuto include ciotola, cuccia, sacchetti igienici, listino prodotti pet, lenzuolo asciugamano, cartellino da maniglia camera per avviso housekeeping. In particolare Fonteverde, a San Casciano dei Bagni in Val d’Orcia, offre agli ospiti a quattro zampe anche una piscina termale dedicata all’aria aperta in cui gli animali domestici possono godere dei benefici delle acque solfate e ricche di minerali. Gli ospiti a quattro zampe possono naturalmente riposare nella stessa stanza dei loro compagni umani.

Il programma di Nhn Hospitality

Sempre in Italia, il DoubleTree by Hilton Trieste, palazzo storico nel cuore del capoluogo friulano, è a tutti gli effetti pet friendly e ha aderito al programma Pet Experience del brand Hilton . All’arrivo in hotel viene consegnata una lettera di benvenuto con tutte le informazioni utili per chi ha un animale domestico (veterinario, aree verdi, luoghi dedicati in città) e un kit da utilizzare durante il soggiorno con lettino, ciotola per l’acqua e vassoio da posizionare sotto la ciotola. In camera potrà essere segnalata la presenza dell’animale domestico tramite un apposito Door Hanger. E’ consentito un numero massimo di 2 animali per camera. Anche al DoubleTree by Hilton Rome Monti gli amici a quattro zampe sono i benvenuti in tutte le aree dell’hotel. Da settembre sarà inoltre disponibile all’arrivo in camera, oltre ad un kit dedicato, un originale omaggio dedicato ai cani: la bevanda Pawse che è conosciuta come “la prima birra per cani” (il nome è un gioco di parole tra paw, zampa, e pause, pausa), analcolica prodotta con i migliori ingredienti naturali, è priva di gas e conservanti insieme ad una ciotola in ceramica personalizzata con il nome del brand Pawse, che è stato inventato dal produttore, la Da Pian di Ponzano Veneto (Treviso) . E ancora il boutique hotel Indigo Verona – Grand Hotel des Arts nel centro di Verona a due passi dall’Arena e dai punti strategici della città, e Indigo Venice Sant’Elena, ospitato in un antico convento nel tranquillo quartiere veneziano Sant’Elena, accolgono cani (senza limitazioni di taglia). All’arrivo vengono forniti dei kit che includono ciotole per cibo /acqua, tappetino e una cuccia da apporre in camera.

Le tante strutture in Puglia

Tutti gli hotel di Ho Collection in Puglia , HI hotel a Bari, The Nicolaus, Patria Palace, I Turchesi village e Mercure Delfino sono pet friendly. In particolare l’Hi Hotel di Bari avrà a breve 2 doggy suite interamente dedicate ai padroni di cuccioli con servizi dedicati: cuccia, tappetino, ciotola, set cleaning e anche uno spazio esterno esclusivo di 30 mq per muoversi in libertà.

L’offerta in Lombardia

Non c’è che l’imbarazzo della scelta tra attività e luoghi da visitare con gli amici a 4 zampe in Lombardia, anche perché è la regione d’Italia con più superficie lacustre. Torrenti, laghetti, ruscelli, fonti naturali caratterizzano i percorsi di trekking in molti comprensori della Lombardia, rendendola speciale e freschissima. Tra passeggiate lungo le rive di alcuni dei laghi più belli del mondo e aree montane degne di nota, il territorio è ricco e variegato: parchi, riserve naturali, ville storiche e borghi pittoreschi mille sono le opzioni per una bella passeggiata in compagnia del proprio amico più fedele. Tra i luoghi più indicati ci sono le cascate di Val Vertova in Valseriana in provincia di Bergamo, una lunga passeggiata che culmina con un bagno. Perfetta per lunghe passeggiate è la Val di Mello in Val Masino (Sondrio) con la sua splendida riserva naturale o anche una delle celebri valli laterali della Valtellina, fra le montagne solcate dal torrente Mallero, dove poter raggiungere anche il Lago Palù per divertenti bagni. Bormio in Alta Valtellina offre impianti di risalita gratuiti e ristoranti e rifugi pet friendly in altissima quota, anche a 3.000 metri, l’accoglienza per gli animali è a dir poco speciale! Il territorio di Bormio mette a disposizione anche un progetto di educazione cinofila KEEParla per un addestramento personalizzato dei cani che permetta ai proprietari di saperli gestire al meglio e migliorarne la relazione; Inoltre crea progetti di interventi assistiti di Pet therapy in Alta Valtellina, strutturando le attività in base all’ambito d’intervento.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews