mercoledì, Settembre 28, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMusicaGiorgia Meloni sul caso Anzaldo: "Questione chiusa"

Giorgia Meloni sul caso Anzaldo: “Questione chiusa”

“Questione chiusa per quanto riguarda me” dice Giorgia Meloni sul caso apertosi dopo la sfortunata battuta di Elisa Anzaldo nella rassegna stampa mattutina del Tg1. La leader di Fratelli d’Italia, a distanza di tre giorni dall’accaduto, interviene con un tweet nel quale, in maniera evangelica, non scaglia la propria pietra contro la giornalista della testata diretta da Monica Maggioni:

“Chi è senza peccato scagli la prima pietra…” Non la scaglierò certo io su Elisa Anzaldo per una battuta sui miei molti “peccati” mentre conduceva la rassegna stampa del Tg1 Mattina. Questione chiusa qui per quanto mi riguarda.

Meloni mette così un punto alla vicenda, che si era subito ingrossata con le rimostranze mosse dalla destra, a partire dagli alleati leghisti che avevano chiesto l’immediata sospensione della Anzaldo, che ai loro occhi si era permessa di “deridere un leader politico senza contraddittorio”. Daniela Santanché, senatrice di Fratelli d’Italia e capogruppo del partito in Commissione di Vigilanza Rai, aveva definito l’episodio “inaccettabile e gravissimo”, dato che la giornalista del Tg1 avrebbe a suo avviso “pesantemente attaccato Giorgia Meloni”.

Era così arrivato un richiamo della direttrice Monica Maggioni all’intera redazione del Tg1 e le scuse della stessa Anzaldo, che dal giorno seguente è stata però rimossa dalla conduzione della rassegna stampa, che è passata nelle mani di Marco Valerio Lo Prete. Ora cosa accadrà?

La senatrice Santanché aveva richiesto che venisse convocata in maniera urgente la Commissione di Vigilanza Rai per chiamare in audizione l’amministratore delegato Carlo Fuortes e la direttrice Maggioni per capire come si sarebbero impegnati per il rispetto del pluralismo e della par condicio durante questa campagna elettorale. La Lega aveva invece promesso di inviare una segnalazione all’Agcom per segnalare una situazione “in alcun modo tollerabile”.

Non resta che attendere per vedere cosa di questo accadrà e se Elisa Anzaldo tornerà regolarmente alla conduzione del Tg1 delle 20:00, oltre che della rassegna stampa mattutina.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews