martedì, Agosto 16, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMangiareOleificio Zucchi: «Serve un sistema unico di qualità per l’olio extravergine sostenibile»

Oleificio Zucchi: «Serve un sistema unico di qualità per l’olio extravergine sostenibile»

Ascolta la versione audio dell’articolo

Dopo la carne e l’ortofrutta, l’olio Evo. Anche per la filiera dell’olio extravergine di oliva è ora di accelerare il percorso per arrivare al sistema di qualità nazionale (Sqn) auspicato dall’Europa per tutti i prodotti dell’agricoltura. Ad aprire la strada è l’Oleificio Zucchi, storica azienda di Cremona (è nata nel 1810) che con 150 addetti ha raggiunto un fatturato di 265 milioni, dei quali il 35% sviluppati all’estero. Tutto all’insegna di una produzione sostenibile.

«Riteniamo che i tempi siano maturi per una definizione comune e condivisa di che cosa è la sostenibilità nell’olivicoltura, dal campo alla tavola», dice l’ad Giovanni Zucchi. L’azienda ha affidato il compito di indicare le linee guida del Sqn (Sistema Qualità nazionale) a un comitato scientifico costituito da otto docenti universitari di altrettante università italiane, dalla Scuola superiore Sant’Anna di Pisa alla Federico II di Napoli.
«È la base per facilitare l’attivazione di un tavolo tecnico da parte del ministero dell’Agricoltura per definire un disciplinare», spiega Zucchi. Un percorso che ha coinvolto i diversi protagonisti della filiera, una decina tra organizzazioni di produttori, catene della Gdo, associazioni di consumatori e sindacati. A tutti è stato sottoposto un questionario sulle linee guida sviluppate dal comitato scientifico, per agevolare la formazione del consenso intorno alla questione della sostenibilità, sia ambientale sia sociale.

Linee che hanno individuato 59 topics: si va dalle pratiche di coltivazione alla gestione delle risorse idriche per arrivare all’organizzazione e alla qualità del lavoro, nel solco della strategia Farm to Fark che sorregge il Green Deal europeo. «Oggi abbiamo tanti progetti per garantire sostenibilità al settore – prosegue Zucchi – e tutti molto diversi tra loro: ce ne sono almeno una decina ai quali dare omogeneità. Il comitato ha cercato un punto di sintesi, che è un primo passo molto importante». L’approdo è un “bollino” sulla confezione che garantisce la certificazione.

Traguardo fondamentale, visto che il 50% degli italiani pensa che una garanzia istituzionale potrebbe spazzare via i dubbi sull’effettivo impegno per la sostenibilità in tutte le fasi di produzione. Il dato emerge da una ricerca commissionata dalla stessa azienda lombarda al dipartimento di Economia aziendale dell’Università Roma Tre. L’indagine ha coinvolto 1.500 persone, mettendo in evidenza una prima contraddizione: per più dei due terzi dei consumatori la sostenibilità dovrebbe guidare la scelta dei prodotti alimentari, eppure la stessa quota ammette che tra gli scaffali del supermercato non è l’attenzione alla tutela dell’ambiente a prevalere.

Molto di più contano il prezzo, la provenienza e la marca. E questo vale anche per l’olio Evo. Anche perché dalle aziende, dicono gli italiani, arrivano tante dichiarazioni d’impegno «ma quelle davvero sostenibili sono poche». E solo poco più del 10% dei consumatori conosce davvero il concetto di sostenibilità applicato alla filiera.

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews