venerdì, Agosto 12, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGiochiSumeru e l'elemento Dendro in un lungo video gameplay

Sumeru e l’elemento Dendro in un lungo video gameplay

notizie /genshin-impact-3-0-sumeru-elemento-dendro- video -gameplay-v3-597441-800×600.webp” />

Malgrado sia in arrivo solo tra qualche giorno la versione 2.8 di Genshin Impact, l’attenzione dei videogiocatori del free to play è tutta rivolta all’update 3.0, il quale introdurrà la tanto attesa regione di Sumeru e l’elemento Dendro. Per placare l’hype dei fan, gli sviluppatori hanno pubblicato un video gameplay dedicato proprio alla patch 3.0.

Il filmato è arrivato in maniera del tutto inaspettata, dal momento che tutti i giocatori di Genshin Impact erano convinti che il teaser di Sumeru mostrato la scorsa settimana sarebbe stata l’ultimo assaggio del futuro del gioco per almeno un mesetto. Invece gli sviluppatori, complici forse gli innumerevoli leak che stanno arrivano sui social, hanno deciso di pubblicare una lunga e chiacchierata dimostrazione dei poteri dell’elemento Dendro in quel di Sumeru. Osservando il video possiamo scoprire quindi alcune delle abilità del Traveler in versione Dendro e vedere in azione le due nuove reazioni: la prima si ottiene combinando Dendro ed Electro, la seconda mescolando Pyro e il nuovo elemento. Stando a quanto dichiarato dai membri di Hoyoverse, anche in questo caso le reazioni sono state implementate seguendo ciò che accade nel ‘mondo reale’ e sarà naturale per i giocatori sfruttarle per superare le sfide. Sullo sfondo della dimostrazione possiamo anche notare alcuni scorci della nuova porzione del mondo di gioco, la quale sembra proporre una serie di piante che, al contatto con l’elemento Dendro, si trasformano in trampolini che verranno sicuramente sfruttati per sfide a tempo e altre attività.

Va precisato che al momento non si conosce la data d’uscita della versione 3.0, ma possiamo immaginare che il suo arrivo sia fissato entro la fine del mese di agosto, poiché ogni update di Genshin Impact ha una durata di sole 6 settimane. Questa informazione va presa però con le pinze, poiché il team di sviluppo potrebbe decidere di attendere qualche settimana extra e lanciare l’aggiornamento in occasione del secondo anniversario, a settembre.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

Previous articleFano
Next articleBTC a 20.000$ è ‘a buon mercato’

YouGoNews