venerdì, Agosto 12, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCulturaCarlo Bonomi: «Fare impresa è fare cultura»

Carlo Bonomi: «Fare impresa è fare cultura»

Ascolta la versione audio dell’articolo

Agli Stati Generali della Cultura di Torino si è spaziato dal PNNR alla vita dei musei, dal ruolo dei privati nell’economia della cultura e sulle nuove frontiere nell’editoria, nei media, nelle tecnologie a servizio dell’arte. E poi si sono allargati gli sguardi ai musei e alle città, agli live events, ai brand e al lavoro degli artisti (con la testimonianza di Andrea Bocelli).
Fin dall’inizio non sono mancati momenti “caldi”: la. dichiarazione del ministro Dario Franceschini che le imprese, soprattutto le grandi imprese, si «dovrebbero vergognare» di non destinare una parte dei propri utili al patrimonio culturale del proprio Paese, non è piaciuta. «Fare impresa è fare cultura .

Il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi

Le parole di Franceschini sono l’ennesima riprova del sentimento anti-industriale che c’è nel Paese» ha dichiarato il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi a margine del convegno “Digitale per crescere” organizzato da Anitec-Assinform a Milano. «Certe espressioni – ha aggiunto – non dovrebbero appartenere a un Ministro della Repubblica. Posso elencare tante iniziative di imprese private nel settore della cultura . Mi vengono in mente le grandi donazioni di Squinzi, Pirelli e Prada. Anche il sistema bancario nel 2020 ha donato quasi 1 miliardo di euro per la cultura , per non citare musei di impresa che sono una emanazione diretta delle stesse. Mi auguro che sia stata una espressione non ben colta. Voglio ribadire ancora una volta che l’industria è un tema di sicurezza nazionale: la dimostrazione è arrivata durante la pandemia, senza le imprese non ci sarebbero stati i farmaci, gli alimenti, i beni di prima necessità».

Luigi Abete

Anche Luigi Abete, Presidente Associazioni Imprese Culturali e Creative, presente agli Stati generali, non ha gradito la sortita ministeriale: «Chi vuol fare donazioni le fa in coscienza e senza essere sollecitato. C’è una legge dello Stato che consente a chi può e pensa che sia una buona utilizzazione di farlo. Non penso che le imprese debbano essere messe sotto schiaffo psicologico perché non lo fanno». «Gli imprenditori devono innanzitutto investire nella crescita economica della propria azienda perché in questo modo difendono il paese e difendono le attività economiche che a loro volta contengono cultura – ha sottolineato Innocenzo Cipolletta, presidente di Confindustria Cultura Italia, interpellato a margine degli Stati Generali – Dopodiché molti imprenditori investono in cultura , e siamo contenti che lo facciano». La garanzia di fondi e sostegni economici (pubblici e privati) continuano a essere strategici nel futuro del settore, ma anche lo sono anche l’innovazione tecnologica, l’importanza di “fare squadra” (come Bergamo e Brescia, capitali della cultura nel 2023), il rinnovamento dei musei e l’apertura di nuovi nel nome dell’accessibilità e nell’inclusione.

Gli assessori alla cultura Miguel Gotor e Tommaso Sacchi

Molto interessanti si sono rivelate anche le linee di azione proposte in particolare dagli assessori alla cultura Miguel Gotor per Roma e Tommaso Sacchi (che hanno annunziato importanti progetti per le periferie urbane, con l’apertura di spazi espositivi per la cultura e nuove biblioteche).E anche se gli italiani leggono poco il mondo dell’editoria (lo ha confermato Riccardo Levi) e quello dei festival filosofici e letterari (lo ha ribadito Giulia Cogoli) offrono concrete possibilità di rilancio per la cultura diffusa e partecipata, soprattutto nelle più giovani generazioni.

Scopri di più
Scopri di più

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews