sabato, Agosto 20, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovaluta"ci aspetta un lungo bear market"

“ci aspetta un lungo bear market”

In data odierna, Bitcoin (BTC) non è riuscito a recuperare le recenti perdite subite. Di conseguenza, i trader si aspettano una price action stagnante.

Grafico orario di BTC/USD (Bitstamp). Fonte: TradingView

“Accelerazione del trend ribassista” ancora in gioco

Il fine settimana non promette nulla di positivo: Cointelegraph Markets Pro e TradingView rilevano una flessione di BTC/USD intorno alla soglia dei 19.000$.

La settimana di trading a Wall Street si è conclusa senza sorprese, con i titoli azionari statunitensi praticamente immobili, fornendo uno scarso impulso alla volatilità delle criptovalute. L’indice del dollaro statunitense, o DXY, reduce da un nuovo test dei massimi ventennali, ha esaurito la sua spinta chiudendo a 105 punti.

Grafico orario dell’indice del dollaro americano (DXY). Fonte: TradingView

I dati dell’order book del più grande exchange globale, Binance, riportano BTC/USD tra la liquidità in acquisto ed in vendita – vicino al prezzo spot – garantendo una mancanza di volatilità, fintanto che gli operatori non modificheranno significativamente le loro bid o ask.

Order book di BTC/USD (Binance). Fonte: Material Indicators

Facendo zoom out, le prospettive non rincuorano affatto i rialzisti.

Per Altcoin Sherpa, popolare account di trading, le condizioni attuali promettono un lungo periodo di performance poco entusiasmanti per Bitcoin, che potrebbe durare per gran parte del 2022.

“Ci vorranno mesi per accumulare, una volta trovato il minimo”, riferisce ai follower di Twitter.

“E il fondo potrebbe non arrivare prima di qualche mese da oggi. Rintanatevi per un lungo bear market: è un mio parere”.

A questo parere ha fatto eco il trader e analista Rekt Capital, secondo cui Bitcoin non avrebbe ancora toccato i minimi macro, né iniziato a consolidarsi.

#BTC potrebbe ancora trovarsi nella fase di “accelerazione del trend discendente” della sua correzione.

Questa fase precederà la fase di “Consolidamento plurimensile”.

Che precederà la fase di “Nuovo Macro Uptrend”$BTC #Crypto #Bitcoin

#BTC may still very well be in the “Downtrend Acceleration” phase of its correction

But this phase will precede the “Multi-Month Consolidation” phase

Which will precede the “New Macro Uptrend” phase$BTC #Crypto #Bitcoin

— Rekt Capital (@rektcapital) July 1, 2022

“Non usate la leva. Mettete i vostri Bitcoin in un cold storage. Rimanete fermi”, ha aggiunto Checkmate, analista principale della società di ricerca Glassnode.

I volumi ai massimi storici ripeteranno l’andamento del 2018?

Durante la prossima settimana – o le prossime due – potrebbero presentarsi i minimi di questo ciclo, fornendo un certo grado di speranza a coloro che temono che tali livelli siano ancora lontani diversi mesi.

In un thread su Twitter, l’economista, trader e imprenditore Alex Krueger ha evidenziato che il mese scorso il volume denominato in BTC abbia raggiunto i massimi storici.

“Come regola generale, il volume degli exchange è il più alto quando i mercati capitolano”, ha spiegato.

Come regola generale, il volume di trading è il più alto quando i mercati capitolano, e tale capitolazione crea importanti bottom.

Questo grafico settimanale include il volume aggregato di bitcoin per la maggior parte delle coppie di BTC (spot e perpetual tra gli exchange).

Il volume ha raggiunto il suo massimo storico due settimane fa.

As a general rule, trading volume is the highest when markets capitulate, and such capitulation creates major bottoms.

This weekly chart includes the aggregated bitcoin volume for most BTC pairs (spot & perpetuals across exchanges).

Volume hit its all time high two weeks ago. pic.twitter.com/6ONLibQiL2

— Alex Krüger (@krugermacro) July 2, 2022

Durante il bear market del 2018, ha aggiunto, il massimo storico dei volumi si è verificato diverse settimane prima del minimo dei prezzi e, se anche questa volta dovesse seguire il trend, luglio potrebbe presentarci il bottom del ciclo.

In precedenza, Rekt Capital affermò che il volume lato buy non fosse stato abbastanza forte da sostenere un nuovo rialzo dei prezzi nel lungo termine, paragonando anche ai movimenti del 2018.

Le opinioni qui espresse sono esclusivamente dell’autore e non riflettono necessariamente quelle di Cointelegraph.com. Ogni investimento comporta dei rischi: dovresti condurre le tue ricerche prima di prendere una decisione.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews