sabato, Agosto 20, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovaluta"Non siamo insolventi e non intendiamo bloccare i prelievi"

“Non siamo insolventi e non intendiamo bloccare i prelievi”

Ultimamente il crypto exchange KuCoin è al centro di discussioni: una sotto-community di Crypto Twitter avrebbe iniziato ad avvertire gli investitori di un imminente divieto di prelievo dei fondi depositati sulla piattaforma. L’amministratore delegato di KuCoin, Johnny Lyu, si è affrettato a respingere le voci non verificate prima che prendessero piede.

Figure di spicco del mondo delle criptovalute su Twitter, tra cui il trader @KongBTC e l’investigatore blockchain @otteroooo, hanno esortato i loro follower a ritirare tutti i loro fondi da KuCoin, sostenendo che l’exchange possa presto impedire a tutti gli utenti di prelevare.

PRELEVATE DA KUCOIN ADESSO

Non è una simulazione 

non c’è tempo per i thread

like e retweet per diffondere il messaggio

otter difficilmente sbaglia su queste cose

WITHDRAW FROM KUCOIN RIGHT NOW

Not a drill

no time for thread

like and retweet to spread the message

otter hardly wrong in such matters
 

— otteroooo (@otteroooo) July 2, 2022

Voci di corridoio collegano l’intenzione di KuCoin di bloccare i prelievi con il crollo di Terra (LUNA) e 3AC, che, secondo gli avvisi, avrebbe portato a “immense problematiche” per l’exchange, a causa dell’elevata esposizione ai token crollati.

Fate attenzione ai FUD!

Non so chi stia diffondendo queste voci e quali siano le loro intenzioni, ma #KuCoin non ha alcuna esposizione a LUNA, 3AC, Babel, ecc.

Non ci sono “immense problematiche” per “collassi delle monete”, nessun piano per bloccare i prelievi, tutto su KuCoin funziona ottimamente.

Be aware of FUDs!

Not sure who’s spreading these sheer rumors, and what their intentions are, but #KuCoin does not have any exposure to LUNA, 3AC, Babel, etc.

No “immense suffer” from any “coin collapse”, no plan to halt withdrawal, everything on KuCoin is operating well.

— Johnny_KuCoin (@lyu_johnny) July 2, 2022

Nel respingere le presunte voci, Lyu ha sottolineato la posizione di forza dell’azienda rendendo noto un recente finanziamento di 150 milioni di dollari, che avrebbe portato la valutazione dell’azienda a 10 miliardi di dollari a maggio 2022. Ha inoltre sottolineato che l’azienda starebbe attualmente assumendo per diverse posizioni, chiedendo agli investitori di intervenire in mezzo alla continua FUD (paura, incertezza e dubbio):

Per allontanare ulteriormente le voci di insolvenza, Lyu ha confermato di voler condividere il rapporto di revisione H1 2022 della società con informazioni dettagliate sulle sue operazioni. Infine, ha inviato un avvertimento alle persone che tendono a creare panico tra gli investitori:

“Per i FUDer che diffondono intenzionalmente informazioni non verificate, KuCoin si riserva il diritto di intraprendere azioni legali. Non FUD, BUIDL”.

Paolo Ardoino, chief technology officer di Tether, ha recentemente rivelato che la stablecoin Tether (USDT) è stata oggetto di un “attacco coordinato” da parte di hedge fund che tenterebbero di vendere allo scoperto la criptovaluta legata al dollaro statunitense.

1/
Ho discusso apertamente dei tentativi di alcuni hedge fund che starebbero cercando di provocare ulteriore panico sul mercato dopo il crollo di TERRA/LUNA.
Fin dall’inizio è sembrato un attacco coordinato, con una nuova ondata di FUD, eserciti di troll, pagliacci ecc.

 

💥JUST IN: I fondi speculativi hanno preso di mira Tether, prendendo in prestito centinaia di milioni di dollari per vendere USDT dal crollo di Terra/Luna.

1/
I have been open about the attempts from some hedge funds that were trying to cause further panic on the market after TERRA/LUNA collapse.
It really seemed from the beginning a coordinated attack, with a new wave of FUD, troll armies, clowns etc. https://t.co/hhcsgHV1Ow

— Paolo Ardoino (@paoloardoino) June 27, 2022

Ardoino ha dichiarato che Tether stia collaborando con le autorità di regolamentazione al fine di aumentare la trasparenza, oltre a sottolineare il suo recente impegno ad eliminare gradualmente la sua esposizione ai commercial paper.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews