sabato, Agosto 20, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCulturaCome gonfiare le labbra, fai da te: rimedi sicuri

Come gonfiare le labbra, fai da te: rimedi sicuri

Come gonfiare le labbra, fai da te: rimedi sicuri

Come gonfiare le labbra con i rimedi fai da te? Se ti stai ponendo questa domanda, probabilmente anche tu avresti desiderato delle labbra belle voluminose, e con altrettante buone probabilità, anche nel tuo caso Madre Natura se ne è altamente infischiata, e ti ha dotata di un set di labbra ultrasottili.

È capitato a molte e molti di noi, ma la buona notizia è che possiamo aggirare questo piccolo problema, e ottenere delle labbra più piene e gonfie, magari anche senza filler e senza chirurgia.

Eh già, perché devi sapere che di rimedi naturali e prodotti per gonfiare le labbra ne è pieno il mondo, e molti  di questi rimedi funzionano davvero, basta solo scegliere quello giusto.

In questo articolo vogliamo dunque svelarti come dare più volume alle labbra, senza mettere a rischio la tua salute e scegliendo i trucchi e i rimedi più efficaci e sicuri.

Come gonfiare le labbra senza chirurgia?

Fonte: Pixabay

Ma allora, come fare a gonfiare le labbra con i rimedi “fai da te”? Dallo scrub al metodo dello spazzolino da denti, i trucchetti non mancano.

Di seguito potrai trovare le strategie più utili per ottenere un effetto “carnoso” senza ricorrere al bisturi o a costose punturine di filler e acido ialuronico.

Idrata le labbra

Per poter gonfiare le labbra in modo naturale, la prima cosa da fare sarà prendersi cura della salute della propria bocca. Ciò vuol dire che dovrai mantenere le labbra ben idratate, applicando un balsamo a base di oli vegetali, burro di karité e vitamine. In farmacia puoi acquistare anche il burro cacao con protezione solare, per proteggere le labbra anche dall’azione dannosa dei raggi del sole.

Inoltre, potresti scegliere un burro cacao con acido ialuronico, per idratare e nutrire le labbra in modo semplice e veloce, e renderle anche più piene e morbide.

Il metodo … dolce

Sempre in tema di “cura delle labbra”, dopo averle idratate per bene sarà il caso di eseguire uno scrub con lo zucchero. Se ti stai domandando come gonfiare le labbra con dei metodi naturali, questo è il rimedio che fa per te!

Una volta a settimana, esegui uno scrub sulle labbra unendo un cucchiaino di olio di cocco (o di oliva) con un cucchiaino di zucchero di canna. Mescola e applica sulle labbra massaggiando delicatamente, quindi risciacqua con acqua fresca o tiepida.

Con questo metodo, potrai eliminare ogni pellicina e potrai anche migliorare la circolazione. In questo modo, le tue labbra appariranno più piene e carnose.

Come gonfiare le labbra con dentifricio e spazzolino

È possibile gonfiare le labbra con lo spazzolino e il dentifricio? Sembrerebbe di si! Dopo aver lavato i denti, potresti infatti massaggiare delicatamente le labbra con lo spazzolino per qualche minuto. Esegui sempre dei movimenti circolari e delicati, in modo da migliorare (anche in questo caso) la microcircolazione.

Inoltre, pare che usare il dentifricio per gonfiare le labbra possa dare i suoi risultati. Per qualche ora, la tua bocca potrebbe infatti apparire più voluminosa e carnosa.

Come gonfiare le labbra fai da te: ecco il trucco giustoCome gonfiare le labbra fai da teFonte: Pixabay

Se stiamo cercando di trasformare delle labbra sottilissime in labbra carnose, un trucco deve pur esserci, giusto? Non stiamo parlando di un trucco di magia ovviamente, ma del giusto make up!

In questo caso, sarà bene evitare di utilizzare dei rossetti opachi o di colore scuro. In entrambi i casi, infatti, potrebbero far apparire le labbra più sottili.

Opta piuttosto per delle tonalità chiare e applica un gloss con un leggero effetto lucido, in modo da conferire un aspetto più morbido e pieno alle tue labbra.

Come alzare il labbro superiore con il make up?

Se stai cercando di “alzare” il labbro superiore con il trucco, dovrai applicare una matita bianca illuminante o nude poco sopra l’arco di Cupido (vale a dire la piccola “M” che puoi notare al centro delle labbra).

Dopodiché, applica un sottile strato di matita (o un contour stick) di un colore leggermente più scuro nella parte inferiore delle labbra, in modo da creare una sorta di ombreggiatura.

Sfuma per bene, quindi applica il tuo rossetto preferito. Per un effetto più naturale scegli una tonalità il più vicino possibile a quella delle tue labbra. In commercio puoi trovare numerosi gloss dall’effetto “lip plumper” che permettono di ottenere un risultato più pieno anche per diverse ore.

Ed ecco che, in pochissimo tempo, avrai ottenuto labbra più grandi e carnose.

Esercizi per labbra più grandi

Per gonfiare le labbra senza filler, potresti eseguire anche degli esercizi facciali, anche noti con il nome di “ginnastica facciale”. Ma quali saranno gli esercizi migliori?

Eccone tre che potresti eseguire anche adesso, mentre stai leggendo questo articolo.

  • Arriccia le labbra come se volessi mandare un bacio a qualcuno, e mantieni questa posizione per 15 secondi. Rilassa il viso e ripeti il movimento per 3 volte.
  • Apri la bocca formando una grande O, come se fossi stupita (un po’ come l’espressione del dipinto “L’urlo” di Munch, per intenderci). Mantieni la posizione per 15 secondi e rilassa il volto.
  • Gonfia le guance in modo alternato, prima la guancia destra e poi la sinistra, e ripeti l’esercizio 10 volte.

Come gonfiare le labbra in casa fai da te: tappi, cannella e peperoncino

Fonte: Pixabay

E passiamo adesso ad alcuni dei metodi per gonfiare le labbra che, più di altri, stanno spopolando su internet. Nell’epoca di Instagram e Youtube, tante persone condividono ogni giorno i loro rimedi fai da te per gonfiare le labbra. Non sempre, però, si tratta di metodi sicuri per la salute.

Probabilmente avrai già sentito parlare dei rimedi per labbra carnose a base di cannella e peperoncino, ma che dire del metodo del tappo per gonfiare le labbra? Vediamo in cosa consistono questi stratagemmi, e iniziamo proprio con una delle spezie più amate fra tutte, la cannella.

Cannella per gonfiare le labbra

Uno dei metodi più famosi per avere labbra carnose è indubbiamente quello a base di cannella. Per prepararlo basterà unire un cucchiaino di olio di cocco (o di oliva) con un cucchiaino di olio di cannella.

Per realizzare il tuo volumizzante labbra fatto in casa, bisognerà quindi mescolare i due ingredienti e applicarli sulle labbra, usando un pennellino per il trucco.

Dopo qualche minuto, le labbra appariranno più voluminose. L’effetto dovrebbe durare circa 15 minuti, ma alcune ragazze sostengono di avere labbra carnose anche per un intero giorno grazie a questo metodo.

Come gonfiare le labbra con il peperoncino

Un altro metodo per gonfiare le labbra è quello che sfrutta l’effetto del peperoncino. Grazie all’azione vasodilatatrice della capsaicina, la molecola contenuta all’interno di questa spezia, il peperoncino ha infatti la capacità di stimolare la circolazione, conferendo un effetto “canotto” alle labbra.

Per realizzare questo rimedio fai da te, bisogna unire un normale balsamo labbra con un pizzico di peperoncino. In alternativa, puoi usare anche un cucchiaio di olio di oliva e una spolverata di peperoncino.

Mescola i due ingredienti e applicali sulle labbra usando un pennellino con punta piatta. Lascia in posa per alcuni minuti, quindi rimuovi il tutto usando un fazzolettino, applica un burro cacao, ed ecco che le tue labbra saranno più gonfie e davvero carnose.

Ma sono metodi sicuri?

Questi due metodi, a conti fatti, potrebbero anche funzionare, ma c’è un “ma”. L’effetto che otteniamo è dovuto all’azione irritante del peperoncino e della cannella, e questa “ tecnica ” può rivelarsi piuttosto dolorosa, specialmente se hai delle labbra delicate e sensibili.

Oltre a provare bruciore e formicolio, potresti ritrovarti anche con le labbra arrossate e irritate. Questo rimedio, quindi, potrebbe essere piuttosto controproducente, non trovi?

Se intendi sfruttare gli effetti del peperoncino o della cannella per gonfiare le labbra, sarà meglio affidarti a dei prodotti adeguatamente formulati in modo da non danneggiare o stressare le labbra.

In commercio, inoltre, è possibile trovare rossetti volumizzanti e altri prodotti adatti per questo scopo. Prima di acquistarli, controlla come sempre la lista degli ingredienti e affidati solo ad aziende di buona qualità.

Gonfiare le labbra con un tappoFonte: Pixabay

Infine, parliamo di un’altra strategia per gonfiare le labbra che ha preso piede negli ultimi anni, e cioè quella che si affida al magico potere di … un tappo! Hai capito bene, una delle ultime “trovate” del mondo dei social potrebbe essere anche la più strana, se si parla di labbra che da sottili diventano carnose.

Il metodo del tappo sfrutta, essenzialmente, l’effetto ventosa.

Chi lo consiglia, spiega che bisogna inserire le labbra all’interno del tappo (o di un piccolo bicchierino), risucchiare tutta l’aria per poi rimuovere il tappo. Le labbra dovrebbero apparire più carnose, e l’effetto dovrebbe durare per qualche ora.

Tuttavia, sebbene sia efficace, questo metodo non è esattamente salutare per le tue labbra, in quanto potrebbe causare irritazioni, la rottura dei capillari e contusioni.

Ma allora, quale metodo scegliere per gonfiare le labbra?

Dal canto nostro, consigliamo sempre di affidarsi a rimedi che non mettano a rischio la salute delle labbra, per cui inizia con una corretta idratazione, effettua regolarmente degli scrub e massaggia delicatamente le labbra usando uno spazzolino. Se intendi affidarti a prodotti volumizzanti, evita ingredienti irritanti, specialmente se hai delle labbra particolarmente sensibili e delicate.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews