martedì, Agosto 9, 2022
Disponibile su Google Play
HomeViaggiCase vacanze, viaggi all'estero e in famiglia: ecco come sarà l'estate 2022

Case vacanze, viaggi all’estero e in famiglia: ecco come sarà l’estate 2022

Ascolta la versione audio dell’articolo

Sarà un’estate con i botti (al netto del rischio di un’improvvisa escalation incontrollata dei contagi e del propagarsi del conflitto in Ucraina). La corsa ai week end fuori porta di queste ultime settimane si riflette infatti nelle prenotazioni che i portali di booking e le catene alberghiere stanno registrando in vista di luglio e agosto. Dai litoranei della Penisola alle capitali europee, dalle isole del Mediterraneo alle città d’arte ecco come si prospetta l’estate 2022.

Un italiano su due in viaggio a giugno

Arriva al 50% la percentuale di connazionali che hanno deciso di anticipare al mese di giugno una prima partenza per le vacanze estive: lo dicono i dati raccolti da eDreams relativamente alle destinazioni prenotate online sulla propria piattaforma, secondo cui il 28% ha invece scelto di viaggiare a luglio e solo il 22% (al momento) in agosto. Se probabilmente è presto per parlare di cambio di tendenza nelle abitudini vacanziere degli italiani, è comunque un’indicazione interessante. Quanto alle mete prescelte, le coste del Mediterraneo rimangono quelle predilette dagli italiani con la Sicilia a svettare nelle preferenze davanti alla solite Ibiza e Barcellona, alla Sardegna e alla sorpresa Tirana. Londra, l’isola di Corfù e Amsterdam sono le destinazioni con il più incremento di prenotazioni rispetto all’anno passato. I tour organizzati che porteranno nelle città del Belpaese spagnoli, francesi, tedeschi e britannici hanno visto invece premiato nell’ordine Roma, Milano e Venezia.

Si volerà di più in Europa

Volano, e non solo letteralmente, le prenotazioni per viaggiare in aereo a luglio e agosto: una recente analisi condotta da Volagratis conteggia al 363% l’incremento delle prenotazioni concluse sulla propria piattaforma, con un aumento del 14% anche della spesa per i pacchetti volo+hotel (che sale a quota 1.890 euro) rispetto agli stessi mesi del 2021. Segnali molto positivi, dunque, che testimoniano una ripresa dei viaggi a tutto tondo e che si specchiano anche in un’altra “nuova” tendenza: se nell’ultimo biennio l’attenzione è stata rivolta soprattutto alle mete italiane, per questa estate l’81% degli italiani ha scelto di cambiare rotta e di volare verso mete europee. Solo il 11% rimarrà all’interno dei confini nazionali mentre l’8% ha optato invece per destinazioni intercontinentali. A livello di alloggio prevalgono nettamente gli hotel (scelti dal 75% di chi ha concluso il booking, rispetto al 17% di appartamenti e aparthotel) mentre comandano la classifica delle destinazioni preferite dagli italiani tre località del Mediterraneo, nell’ordine Maiorca, Malta e Barcellona.

Villa Levante a Monopoli BA italianway house

Previsioni rosee per il turismo tricolore

L’indicazione è ufficiale e, ovviamente, fa ben sperare per le sorti dell’industria italiana del turismo: le prenotazioni verso l’Italia corrono a velocità sostenuta rispetto allo scorso anno e crescono anche nei confronti di quelle registrate da alcuni Paesi competitor. Lo afferma l’Ufficio Studi di Enit, secondo il quale il salto in avanti nei dodici mesi è del 324% prendendo in considerazione giungo e del 222% per quanto riguarda luglio. Nonostante il clima tutt’altro che sereno a livello internazionale, le presenze previste nelle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere tricolori sono praticamente in linea con quelli pre-pandemia. Il tutto grazie a una combinazione di fattori: la ripresa del traffico aereo e di viaggi intraeuropei e dagli Stati Uniti all’Europa, l’allentamento delle restrizioni (36 Paesi hanno revocato tutte i blocchi di viaggio relativi alla pandemia di Covid 19 a partire dal 13 maggio), l’impatto minimo della guerra sulle prenotazioni. Chi viaggerà di più questa estate? Secondo i dati di Enit saranno soprattutto coppie e famiglie e turisti in viaggio di piacere.

eDreams Roma

Più presenze in hotel

Il consuntivo delle presenze e delle spese effettuate dai turisti negli hotel nel mese di maggio è solo l’antipasto di quello che possono aspettarsi gli operatori delle principali destinazioni turistiche italiane. Al coro degli studi che fotografano il possibile andamento dell’estate 2022 si è unita anche Federalberghi (a braccetto con due attori tech dell’hospitality come Nexi e Zucchetti), che ha calcolato nel periodo considerato un aumento medio del 33% rispetto al 2019delle presenze in hotel dei turisti “leisure”, grazie soprattutto al contributo dei viaggiatori stranieri diretti ai nostri mari. Il turismo balneare di questa estate coinvolgerà infatti praticamente tutto lo Stivale e fra le destinazioni più gettonate spiccano le spiagge venete e della riviera romagnola, la Costa degli Etruschi e la Costa Smeralda, il Salento, l’Isola d’Elba, la Costiera Amalfitana, il Nord della Sicilia e il Sud della Maremma Toscana. Per numero di ricerche effettuate, infine, sono di gran lunga i cittadini americani quelli più interessati a venire in vacanza nel nostro Paese.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews