martedì, Agosto 9, 2022
Disponibile su Google Play
HomeSportTour de France al via, riflettori su Ganna. Ma l’uomo da battere...

Tour de France al via, riflettori su Ganna. Ma l’uomo da battere è sempre Pogacar

Ascolta la versione audio dell’articolo

Tocchiamo ferro e incrociamo le dita. Sia per il Covid che pende come una spada di Damocle sulla carovana (già registrati sei casi, Matteo Trentin, il fido luogotenente di Pogacar è dovuto tornare a casa,) sia perchè un italiano ha finalmente delle ottime chances per vestire subito la maglia gialla al Tour de France che parte questo venerdì primo luglio e si conclude a Parigi dopo 21 tappe.

L’attesa per Ganna

L’italiano di cui parliamo, lo avete già capito, è Filippo Ganna, specialista delle prove a cronometro, come ha ribadito neanche un mese fa vincendo la crono al Giro del Delfinato. L’occasione è ghiotta perchè la prima tappa della Grande Boucle, una crono di 13,2 km che si svolge a Copenaghen, la prima delle tre frazioni danesi, sembra propizia per il verbanese che da mesi si sta preparando per questa sfida.

Sarebbe un bel colpo. Per Ganna, che per la prima volta andrebbe in giallo, e anche per il ciclismo italiano rimasto finora ai margini, a parte qualche fiammata al Giro d’Italia. Fiammate di giornata che non hanno comunque inciso nella classifica finale dominata dagli stranieri con l’australiano Hindley in rosa seguito dall’ecuadoriano Carapaz e dallo spagnolo Landa. Solo l’inossidabile Vincenzo Nibali (quarto a quasi 10 minuti) ha tenuto alta la bandiera. Ma già questo aggrapparsi al siciliano, ormai prossimo al ritiro, la dice lunga sulle condizioni di salute del nostro movimento, che al Tour non potrà presentarsi con nessun team italiano.

Il meglio del ciclismo mondiale

Ma lasciamo perdere. Lamentarsi serve a poco se non si cambia rotta. Meglio ora godersi quanto di buono, covid permettendo, può offrire questo Tour. Tanto si può dire quello che si vuole su questa manifestazione (la terza dopo le Olimpiadi e i mondiali di calcio ), ma è indubbio che sia il palcoscenico più prestigioso di un ciclismo ormai globalizzato. Noi italiani purtroppo siamo piccoli, molto piccoli, figli di un glorioso passato che nel tempo ha perso uomini e mezzi. Il Giro d’Italia sarà spettacolare, combattuto, ma non richiama quel parterre de rois che invec, per ragioni di lustro e di ingaggi, partecipa alla Grande Boucle.

Scopri di più

Qui ci sono le grandi squadre del World Tour che costano decine di milioni e che si possono permettere campioni come Tadej Pogacar (UAE Emirates), Primoz Roglic, Jonas Vingegaard, Wout Wan Aert (Jumbo Visma). Specialisti di classiche come Mathieu Van Der Pole (Alpecifenix) e Greg Van Avermaet (AG2R Citroen). Senza dimenticare la Ineos, il Super Team di Filippo Ganna, che oltre all’azzurro può contare sul colombiano Daniel Martinez e sul Gallese Geraint Thomas, fresco vincitore del Giro della Svizzera.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews