sabato, Agosto 13, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCulturaCome funziona la pillola del giorno dopo

Come funziona la pillola del giorno dopo

Pillola del giorno dopo: cos’è e come funziona

La pillola del giorno dopo è un contraccettivo di emergenza che può essere assunto dopo un rapporto a rischio, in modo da prevenire un’eventuale gravidanza non desiderata. Questo farmaco può essere usato solo in modo “occasionale”, e non rappresenta di conseguenza un mezzo di contraccezione da assumere abitualmente.

Perché possa risultare efficace, la pillola dovrebbe essere assunta il più presto possibile, e non più tardi di 72 o di 120 ore dal rapporto non protetto.

Ma il farmaco è sicuro per la salute? E dove prendere la pillola del giorno dopo?

Leggi tutto ciò che bisogna sapere in merito a questo medicinale, quando usarlo, quali sono gli effetti collaterali e cosa fare se un medico non vuole prescriverti la pillola del giorno dopo.

Pillola del giorno dopo: quando prenderla?

Quando prendere la pillola del giorno dopo? Questo farmaco può essere assunto dalla donna dopo un rapporto potenzialmente a rischio.

Si parla di rapporti a rischio quando, durante il rapporto intimo, non è stato utilizzato un metodo contraccettivo (preservativo, spirale o pillola anticoncezionale).

A seconda del diverso tipo di farmaco (in Italia sono disponibili due tipi di pillole del giorno dopo, contenenti i principi attivi levonorgestrel e ulipristal acetato), la compressa potrà essere assunta entro 3 giorni (72 ore) o entro 120 ore dal rapporto non protetto.

Come funziona?

Fonte: Pixabay

Il farmaco contiene principi attivi simili a quelli contenuti nelle classiche pillole anticoncezionali, ma a dosaggi molto più elevati. Questi principi attivi influenzano la produzione di ormoni, bloccando l’ovulazione e riducendo il rischio di una gravidanza indesiderata.

EllaOne e Norlevo

In Italia sono disponibili due diversi tipi di farmaci di questo tipo, i cui principi attivi agiscono sulla produzione ormonale, in modo da ritardare l’ovulazione e impedire la fecondazione dell’ovulo da parte dello spermatozoo.

I principi attivi dei quali stiamo parlando sono il levonorgestrel e l’Ulipristal Acetato.

Levonorgestrel

Il levonorgestrel è un progestinico commercializzato con il nome di Norlevo. La pillola è venduta nel nostro Paese sin dal 2000, e deve essere assunta entro e non oltre le 72 ore dopo il rapporto a rischio.

Ulipristal Acetato

Il secondo principio attivo è considerato un modulatore selettivo del recettore del progesterone, e in Italia è venduto sin dal 2009 con il nome commerciale di EllaOne. Questa pillola può essere assunta entro 120 ore dal rapporto non protetto, ed è nota anche con il nome di “pillola dei 5 giorni dopo”.

La pillola funziona sempre?

L’OMS fa sapere che l’efficacia della pillola varia dal 52 al 98%. Determinante sarà il momento in cui il farmaco verrà assunto. Quanto prima si assume la compressa, tanto maggiore sarà la sua efficacia. L’effetto tende a diminuire, per poi svanire, dopo le 72 o 120 ore dal rapporto non protetto.

La pillola non deve mai essere assunta come farmaco per interrompere una gravidanza (sospetta o effettiva). Questo medicinale, infatti, non deve essere considerato in alcun modo un metodo abortivo.

Pillola del giorno dopo, con o senza ricetta?

pillola del giorno dopoFonte: Pixabay

Probabilmente ti starai domandando dove trovare la pillola del giorno dopo. Il farmaco può essere acquistato in farmacia, nelle parafarmacie e anche nelle farmacie on line. Ma per ottenere questo contraccettivo, serve la ricetta o il farmaco può essere richiesto senza alcuna prescrizione medica?

Dal 2016, in Italia sia EllaOne che Norlevo  possono essere vendute senza ricetta alle donne maggiorenni. La ricetta per la pillola del giorno dopo si ritiene invece necessaria per le ragazze minorenni.

Se il medico dovesse rifiutarsi di prescrivere il contraccettivo (in quanto obiettore di coscienza), bisognerà ricordargli che, secondo la legge, l’obiezione di coscienza può riguardare solamente l’interruzione volontaria di una gravidanza già in atto, e non è questo il caso specifico.

Ricetta per la pillola del giorno dopo: chi può farla?

La ricetta può essere prescritta dal medico curante, oppure potrai ottenerla presso il Pronto Soccorso, la Guardia Medica o il consultorio del tuo Paese.

Effetti collaterali

In generale, questo farmaco è considerato sicuro per la salute. Fra i possibili effetti collaterali della pillola del giorno dopo, sono stati segnalati:

  • Nausea
  • Vomito
  • Mal di schiena
  • Dolori addominali
  • Stanchezza
  • Dolori muscolari
  • Mal di testa.

Se dovessi vomitare entro 3 ore dall’assunzione del farmaco, sarà opportuno contattare il medico e assumere una seconda compressa.

Gli effetti della pillola del giorno dopo sul ciclo

Questo medicinale può influenzare in qualche modo il mio ciclo mestruale? Normalmente le pillole del giorno dopo non alterano il ciclo mestruale.

Tuttavia, molto dipende dalle condizioni individuali e dal momento del mese in cui vengono assunte.

Tieni presente che, dal momento che questi farmaci tendono a spostare l’ovulazione, il ciclo potrebbe presentarsi con un paio di giorni di ritardo o in anticipo. Qualora dovessi avere un ritardo di una settimana, sarà meglio sottoporsi a un test di gravidanza.

La pillola del giorno dopo fa male?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha fatto sapere che questo metodo contraccettivo di emergenza può essere considerato sicuro per la salute; i rischi, infatti, non superano i benefici.

Prima dell’assunzione del farmaco, inoltre, non sarà necessario sottoporsi a particolari visite mediche.

Se stai allattando al seno il tuo bambino, dopo l’assunzione del farmaco dovrai evitare di farlo per almeno una settimana.

Posso assumere la pillola più di una volta?

Quante volte si può prendere la pillola del giorno dopo? Il farmaco può essere assunto anche diverse volte, in quanto non presenta particolari rischi per la salute.

Tuttavia, è bene ricordare che questo farmaco non rappresenta un metodo contraccettivo da assumere abitualmente, ma piuttosto un trattamento di emergenza.

Quando si hanno dei rapporti sessuali, sarà quindi meglio optare per altri tipi di rimedi, come la pillola anticoncezionale o il condom.

Prezzo pillola del giorno dopo

Quanto costa la pillola del giorno dopo in farmacia? Ricordiamo che in commercio sono disponibili due diversi tipi di farmaci, ovvero la Norlevo e la EllaOne.

La prima ha un prezzo di circa 16 euro, mentre il costo della pillola del giorno dopo EllaOne sarà di circa 26 euro.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews