sabato, Agosto 20, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGossipCapelli: i tagli uomo ispirati a Elvis

Capelli: i tagli uomo ispirati a Elvis

Basta pronunciare Elvis per materializzare nella mente fiumi di brillantina, passate generose di cera insieme a ciuffi tirabaci e lunghezze extra lucide. Ovvero, i beauty highlight per eccellenza del personaggio mito degli anni Cinquanta, che dal 22 giugno rivedremo sul grande schermo, nel biopic Elvis, targato Warner Bros. e diretto da Baz Luhrmann. 

Dopo il successo all’ultimo festival di Cannes, il film, che vede protagonista l’attore Austin Butler nei panni di Presley, si dice pronto a catapultare il pubblico in un’atmosfera che condensa tutto: musica , colori, allegria, miti. E naturalmente tanta brillantina. Per l’occasione, infatti, Bullfrog ha voluto rendere omaggio al famoso personaggio reinterpretando in chiave contemporanea tre dei suoi look più iconici. Dal taglio Pompadour all’Executive Contour passando per il celebre Tirabaci. Tre declinazioni che coniugano immaginario e modernità. Per sentirsi un po’ Elvis, anche nella vita di tutti i giorni. 

Pompadour 

Tipicamente anni Cinquanta, il taglio da uomo alla Pompadour è quello che più facilmente viene associato all’immagine di Elvis, il più rappresentativo dell’apice della sua carriera. Presenta capelli piuttosto lunghi nella parte superiore della testa, con i lati lisci o più corti. I capelli sono resi molto voluminosi nella parte anteriore dell’attaccatura mentre fluiscono all’indietro. Nel taglio realizzato da Bullfrog la forma è resa più moderna grazie alla sfumatura sul collo e ai contorni molto definiti. Le basette sono tagliate in modo netto e a punta. 

Taglio Pompadour creato dal team Bullfrog 

Eugenio Marongiu

Executive Contour 

La caratteristica dell’Executive Contour, simile nelle lunghezze al Pompadour, è la direzione dei capelli, che invece di essere portati all’indietro sono spostati su un lato, mostrando una netta riga laterale. È il taglio da «bravo ragazzo americano», quello che Elvis sfoggerà durante e dopo il suo famoso servizio militare in Germania nel 1958. Anche in questo caso, la reinterpretazione di Bullfrog punta su dettagli moderni come la sfumatura sul collo e le basette a punta. 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews