sabato, Agosto 20, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMangiareFiumicino: rapina da record al ristorante, rubati ai clienti due orologi da...

Fiumicino: rapina da record al ristorante, rubati ai clienti due orologi da 1 milione e mezzo di euro

A Fiumicino rapina da record al ristorante La Marina: a due clienti sono stati rubati due orologi del valore di 1 milione e mezzo di euro.

  • Home
  • Notizie
  • Fiumicino: rapina da record al ristorante, rubati ai clienti due orologi da 1 milione e mezzo di euro

Andiamo a Fiumicino perché ci sono alcuni mariuoli che stanno festeggiando: al ristorante La Marina è stata compiuta una rapina da record visto che sono stati rubati a due clienti due orologi del valore totale di 1 milione e mezzo di euro.

Si sentono spesso notizie di rapine in ristoranti e pizzerie che sono finite con un misero bottino di poche centinaia di euro. Ma poche volte si sente parlare di un bottino del genere.

Chi ha assistito alla rapina, ha parlato di un’azione degna di un film. Tutto è accaduto a pranzo nel ristorante La Marina di via Torre Clementina a Fiumicino. Qui diverse persone stavano pranzando, inclusi due imprenditori cinesi di 22 e 31 anni che si occupano di import-export fra l’Italia e la Cina.

orologio

All’improvisso nel locale ha fatto irruzione un uomo: aveva il volto celato da un caso e una pistola in mano. Con tanto di arma in pugno, l’uomo ha minacciato proprio i due imprenditori in questione, intimandogli di consegnargli gli orologi che avevano al posto. Il tutto sotto gli occhi increduli degli altri astanti.

L’uomo è poi fuggito con il suo bottino consistente in due orologi del valore di 1 milione e mezzo di euro.

Ora, le cose sono due: o è il ladro più fortunato della Terra (cioè, se ci provo io, massimo massimo mi trovo con l’orologio taroccato di plasticaccia di Hello Kitty delle uova di Pasqua del discount) o è andato a colpo sicuro. A naso, propendiamo più per la seconda ipotesi: il rapinatore ha tentato il colpo a pranzo, quando l’incasso è solitamente minore e si è recato giusto dai due clienti che avevano al polso orologi che noi poveri mortali ci sogniamo soltanto. Coincidenze? Non lo crediamo. Ma toccherà ora agli inquirenti stabilire le dinamiche esatte dell’accaduto.

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews