venerdì, Ottobre 7, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCulturaCosa significa avere macchie bianche sulle unghie

Cosa significa avere macchie bianche sulle unghie

Cosa significa avere macchie bianche sulle unghie

Dai un’occhiata alle tue unghie. Noti forse delle macchie bianche o delle linee verticali? Beh, a tutti può succedere, almeno una volta nella vita, di notare una o più macchie bianche sulle unghie. Spesso questo fenomeno – noto con il nome di leuconichia – è dovuto a cause del tutto innocue e non allarmanti. Macchie sulle unghie possono essere il risultato di un recente trauma alla matrice dell’unghia avvenuto anche qualche giorno o settimana prima.

In alcuni casi, però, le macchie bianche sulle unghie possono essere la spia luminosa di un problema che non va ignorato.

Ad esempio, secondo alcuni esperti, queste strane macchioline “scolorite” possono indicare un deficit di determinati minerali, ma possono anche essere il sintomo di un’infezione fungina o di una patologia più seria.

A questo punto, sarà saggio capire perché vengono macchie bianche sulle unghie, come affrontare la situazione e quando è il caso di consultare un medico. Vediamo dunque tutto quello che dovremmo sapere in merito alle macchie bianche sulle unghie, fra bugie, falsi miti, manicure e rimedi per prevenire il problema.

Che cosa è leuconichia

Con il termine leuconichia si indica proprio una condizione in cui si verifica una decolorazione (che può essere parziale o totale) della superficie dell’unghia. La decolorazione può manifestarsi con la comparsa sull’unghia di:

  • Macchioline
  • Puntini (leuconichia puntata)
  • Strisce orizzontali (leuconichia striata o trasversale)
  • Strisce verticali (leuconichia longitudinale).

Il problema può interessare sia le unghie delle mani che quelle dei piedi, e può localizzarsi su una sola delle unghie o su più di una.

Macchie bianche sulle unghie: cause

Fonte: Pixabay

Abbiamo anticipato che la comparsa di macchie bianche sulle unghie dei piedi e delle mani rappresenta, il più delle volte, il sintomo di un recente trauma. Questo è un fenomeno molto comune.

Spesso tendiamo a ignorare piccoli urti alle dita delle mani o dei piedi, ma l’unghia potrebbe risultare danneggiata e potrebbero quindi comparire una serie di macchioline bianche.

Questo naturalmente non è il solo fattore che potrebbe causare la formazione di queste strane macchie. In base al modo in cui si presentano linee e puntini, è possibile ipotizzare una eventuale causa del problema.

Lesioni e urti

Una lesione all’unghia può causare la formazione di piccole macchie o linee bianche. Le lesioni possono essere provocate da fattori apparentemente “innocui”. Insomma, non serve necessariamente incastrare le dita nello sportello della macchina per avere macchie bianche ungueali.

Anche mangiare le unghie, usare le unghie come se fossero un attrezzo da lavoro o indossare calzature troppo strette può causare questo problema. Una macchia bianca sull’unghia dell’alluce, quindi, potrebbe semplicemente indicare che è il momento di cambiare scarpe e sceglierne di più adatte.

Allergie e macchie sulle unghie

Anche una reazione allergica potrebbe causare questo sintomo. Ad esempio, un’allergia allo smalto o ad altri prodotti per le unghie che applichi normalmente può provocare la formazione di macchie bianche.

Troppe manicureFonte: Pixabay

La manicure è una coccola per le mani, ma lo è anche per le unghie? Non sempre. In alcuni casi, i prodotti utilizzati o il tipo di operazioni eseguite per eliminare i residui del vecchio smalto o gel, possono stressare enormemente le nostre unghie.

Pur non causando generalmente lesioni importanti di fondo, frequenti manicure possono essere collegate all’insorgenza di questo problema.

Macchie bianche sulle unghie dei piedi dopo lo smalto possono rappresentare un segnale evidente: il tuo corpo ti chiede di ridurre la frequenza degli appuntamenti dalla tua estetista!

Infezioni fungine

Se ti stai domandando cosa sono le macchie bianche sulle unghie dei piedi, devi sapere che spesso questo sintomo indica la presenza di onicomicosi superficiale, un’infezione fungina che – per l’appunto – può colpire le unghie dei piedi.

In tal caso, le unghie potrebbero apparire più spesse, fragili e possono avere un aspetto squamoso.

Malattie

In alcuni casi, la leuconichia può essere il sintomo di una malattia sottostante. Ad esempio, la sindrome di Bart-Pumphrey può provocare alterazioni nell’aspetto ungueale e perdita dell’udito, mentre altre patologie, come la Malattia di Darier, può causare anomalie delle unghie e comparsa di papule cheratosiche che somigliano a delle verruche.

Fra le possibili malattie all’origine del problema rientrano anche condizioni più comuni, come la psoriasi delle unghie e l’eczema delle mani. Mentre cause meno frequenti comprendono patologie come ipertiroidismo, disturbi ai reni o al cuore, anemia, cirrosi epatica, diabete o avvelenamento da metalli pesanti (come tallio e arsenico).

Assunzione di alcuni farmaci

Anche alcuni tipi di farmaci possono causare la formazione di macchie bianche sulle unghie delle mani e dei piedi. In particolar modo, nella lista dei farmaci rientrano alcuni antibiotici, i farmaci chemioterapici, antimicotici e farmaci anticonvulsivanti.

Macchie bianche sulle unghie e carenza di …?

La prima cosa che ci vene in mente, quando notiamo delle macchie sulle unghie, è che il problema possa essere causato da una carenza nutrizionale. In particolar modo, si ritiene che macchie bianche sulle unghie e mancanza di calcio vadano praticamente di pari passo. Anche la carenza di zinco, secondo alcuni esperti, potrebbe causare un sintomo del genere. Inoltre, si ritiene che anche l’anemia possa provocare lo sviluppo di macchie bianche sulle unghie.

In realtà, però, non tutti concordano con questa ipotesi. Alcuni esperti sostengono infatti che è molto più probabile che le macchie siano causate semplicemente da un piccolo trauma, piuttosto che da una carenza alimentare.

Macchie bianche sulle unghie in gravidanza

Anche durante la gravidanza, quello della leuconichia può diventare un problema piuttosto frequente. I cambiamenti ai quali il corpo va incontro durante i nove mesi di gestazione, possono infatti coinvolgere anche questa parte delle mani, con fenomeni come una maggiore fragilità delle unghie, la comparsa di macchie e un evidente sfaldamento ungueale.

Quando è il caso di preoccuparsi?

Fonte: Pixabay

A questo punto abbiamo visto cosa sono le macchie bianche sulle unghie e quali sono le possibili cause sottostanti. Alcuni ti diranno che il problema è causato da stress o da altri fattori più gravi. In realtà, in gran parte dei casi non c’è nulla di cui preoccuparsi; il sintomo tenderà a sparire da solo.

Tuttavia, se il problema dovesse presentarsi con molta frequenza, se le macchie dovessero peggiorare o se pensi che alla base vi siano delle lesioni importanti, sarà opportuno consultare il medico o il dermatologo.

Informa il medico anche se avverti dolore o se noti che le tue unghie sono più fragili e deboli o se dovessero apparire ingiallite.

Macchie bianche sulle unghie: rimedi

macchie bianche sulle unghieFonte: Pixabay

Cosa fare per mandare via le macchie bianche dalle unghie? In primo luogo, prima di optare per qualsiasi genere di trattamento, sarebbe bene individuare la causa del problema.

A seconda dei fattori scatenanti, il medico potrebbe consigliare trattamenti con farmaci antimicotici, appositi smalti per rinforzare le unghie, o potrebbe consigliare di evitare eventuali allergeni e sostanze aggressive, di ridurre la frequenza delle manicure o sospendere questo trattamento per un certo periodo di tempo.

Prevenzione

Per non dover fare i conti con questo antiestetico problema, la prima cosa da fare sarà mettere in pratica alcune strategie di prevenzione.

  • Proteggi le unghie evitando urti o lesioni anche (apparentemente) di poco conto
  • Evita di utilizzare prodotti chimici aggressivi o irritanti senza indossare dei guanti protettivi
  • Segui una sana alimentazione, in modo da evitare eventuali carenze nutrizionali
  • Non esagerare con le manicure e con gli smalti .

Infine, per il benessere delle unghie e delle mani, ricorda di applicare una crema idratante più volte durante la giornata, e in presenza di eventuali anomalie e disturbi, consulta il medico o un dermatologo senza trascurare il problema.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews