lunedì, Settembre 26, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaPremium GBTC tocca il minimo storico del -34%, mentre i crypto fund...

Premium GBTC tocca il minimo storico del -34%, mentre i crypto fund “riversano” token

Il più grande veicolo di investimento in Bitcoin, il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), è ora scambiato con il più grande sconto di sempre rispetto al mercato spot.

I dati forniti dalla risorsa di analisi on-chain Coinglass mostrano che le azioni GBTC sono scese del 34% rispetto alle quotazioni di Bitcoin (BTC) sui principali exchange alla data odierna.

GBTC soffre per la flessione del mercato

In mezzo alle costanti turbolenze dettate dalla finanza decentralizzata (DeFi) e riversate sul mercato delle criptovalute, le condizioni sono peggiorate sia per gli investitori al dettaglio, che per gli istituzionali.

Gli ultimi dati rilevano che le istituzioni non sono riuscite ad evitare il contagio e che GBTC, già sottoperformante, ha toccato nuovi minimi.

Il premium GBTC – termine improprio, in quanto le azioni del fondo valgono in realtà meno del Bitcoin stesso – sta toccando i valori più bassi di sempre. Ad oggi, queste azioni sono quotate al 34,2% in meno rispetto al prezzo spot di Bitcoin, noto anche come net asset value (NAV).

Una forte flessione ha accompagnato un calo simile sui mercati spot, in coincidenza del doppio retest di BTC/USD dei 20.000$.

Premium GBTC vs. asset detenuti vs. grafico di BTC/USD. Fonte: Coinglass

Nonostante Grayscale stia cercando di ottenere dalle autorità di regolamentazione degli Stati Uniti l’autorizzazione a convertire GBTC in un exchange-traded fund (ETF) sul prezzo spot di Bitcoin, le condizioni continuano ad essere sfavorevoli per i prodotti istituzionali di criptovalute, in un contesto di maggior preoccupazione da parte dei governi sulla scia dei crolli di Terra e Celsius.

Malgrado l’azienda rimanga ottimista sulle prospettive, la performance di GBTC non è sfuggita agli analisti, che puntano il dito contro le autorità di regolamentazione per quella che considerano un’imprecisa valutazione del rischio.

Gli ETF spot su Bitcoin sono tuttora vietati negli Stati Uniti per motivi di protezione degli investitori, il che consente a paesi come il Canada e l’Australia di godere del vantaggio di essere i primi offerenti.

Le azioni di $GBTC sono ora inferiori del 66,9% rispetto al picco del 2017, nonostante $BTC abbia registrato un aumento del 5%. 

Assicuratevi di ringraziare il signor Gensler per la protezione.

Shares of $GBTC are now 66.9% lower than they were at the peak of 2017 despite $BTC trading 5% higher.

Make sure to thank Mr. Gensler for the protection everyone. pic.twitter.com/Q1cAw8hBtR

— Dylan LeClair (@DylanLeClair_) June 16, 2022

“Senza l’approvazione dell’ETF, il GBTC potrebbe arrivare ad un premio del 100% rispetto al NAV”, ha ironizzato questa settimana Vijay Boyapati.

Hayes indica il D-Day per il bottom del mercato crypto

La situazione è stata amplificata dai problemi di liquidità segnalati da diversi crypto fund con esposizione a quelli già in grave perdita. Il fondo Three Arrows Capital, noto come 3AC, ad esempio, è il maggior detentore di GBTC con oltre 38,8 milioni di azioni.

Correlato: Tre parametri suggeriscono che il crollo di Bitcoin non è ancora finito

Poiché 3AC non riesce a soddisfare i requisiti di margin call questa settimana, si sta aprendo un netto divario tra GBTC e la concorrenza. Il ProShares Bitcoin Strategy ETF (BITO), il primo ETF approvato negli Stati Uniti basato sui futures di Bitcoin, ha persino aggiunto BTC ai suoi asset in gestione negli ultimi giorni.

Per Arthur Hayes, ex capo del gigante dei derivati BitMEX, alcuni dei più grandi nomi nei crypto investimenti istituzionali stanno quindi affrontando un momento da “fiume Stige”.

Nel suo ultimo blog post del 17 giugno, Hayes ha condiviso un suo parere sul destino dei progetti in crisi, tra cui Celsius, Terra ed altri.

“Quando questo gruppo di aziende sarà costretto a riversare qualsiasi asset non vincolato ad una strategia di rendimento a lungo termine, guardate in basso”, ha predetto:

“Si verificherà una vendita più indiscriminata di tutti gli asset liquidi presenti nei loro loan book, in modo che queste imprese di credito possano restituire gli asset ai loro detentori retail”.

Dopo aver suggerito un bottom di 1.000$ per Ether (ETH) e di 25.000$ per Bitcoin, Hayes ha riconosciuto che la realtà è stata molto peggiore.

L’imminente fine settimana di vacanza del 4 luglio, ha aggiunto, dovrebbe fornire le condizioni ideali per un macro bottom, in particolare con la chiusura del secondo trimestre.

“Il periodo dal 30 giugno al 5 luglio sarà una corsa sfrenata verso il basso”, continua il post:

“I miei livelli minimi di 25.000-27.000$ per Bitcoin e di 1.700-1.800$ per Ether sono stati rotti. Quanto possiamo scendere? Credo che lo scopriremo in questo fatidico fine settimana”.

Le opinioni qui espresse sono esclusivamente dell’autore e non riflettono necessariamente quelle di Cointelegraph.com. Ogni investimento comporta dei rischi: dovresti condurre le tue ricerche prima di prendere una decisione.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews