sabato, Settembre 24, 2022
Disponibile su Google Play
HomeViaggiVenezia, all'aeroporto in treno. Via libera ai lavori per la linea. "Pronta...

Venezia, all’aeroporto in treno. Via libera ai lavori per la linea. “Pronta entro i Giochi Milano-Cortina”

Venezia, all’aeroporto in treno. Finalmente siamo all’epilogo positivo per un progetto che era nato nei primi Duemila, poi naufragato e riproposto con modalità nuove dal 2017. Rfi ha infatti pubblicato oggi il bando di gara per la realizzazione del collegamento ferroviario con lo scalo “Marco Polo”.

La gara ha un valore di 467 milioni di euro, finanziati anche con i fondi del Pnrr, aspetto questo che ha contribuito in modo non marginale a un’accelerazione che dovrebbe fare avviare i lavori verso fine estate e permettere di raggiungere lo scalo internazionale della Serenissima dalle stazioni di Santa Lucia, ma potenzialmente anche di Mestre e del ramo a est dello scalo, che si trova poco a Sud della linea che collega la stessa Mestre a Trieste, entro la fatidica data dei Giochi Olimpici invernali di Milano-Cortina, in programma nel febbraio 2026.

Il progetto – spiega Rfi in una nota – si inserisce nella strategia del gruppo Fs per il potenziamento dei collegamenti ferroviari con gli aeroporti, favorendo l’intermodalità e il rilancio del turismo. Per il completamento dell’opera il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha nominato come commissario straordinario Vincenzo Macello, direttore investimenti di Rfi.

Trenitalia, con il nuovo orario mete estive più vicine. “Più fermate delle Frecce e link treno-bus-nave”

31 Maggio 2022

Il progetto prevede la realizzazione di una nuova linea ferroviaria a doppio binario di circa 8 chilometri, di cui 3,4 in galleria, che collegherà appunto Venezia a “Marco Polo”. Il collegamento partirà dalla linea Mestre-Trieste, affiancherà la bretella autostradale per l’aeroporto e, in galleria, arriverà al Marco Polo, dove si prevede la costruzione di una stazione passante interrata a due binari collegata al terminal aeroportuale. In uscita dalla stazione un binario singolo si ricongiunge al tratto in superfice, consentendo di ridurre i tempi di stazionamento nel terminal e assicurando una maggiore capacità sia per i treni regionali che Av.

Come la maggior parte delle città italiane, Venezia è al momento priva di uno scalo ferroviario aeroportuale. L’accesso allo scalo dalla laguna è possibile utilizzando i bus navetta che fermano sia a Santa Lucia che a Mestre, o i taxi, o – per chi vuole godere fino all’ultimo dell’unicità del sito, in vaporetto.
 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews