sabato, Ottobre 1, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMangiareIntesa Sanpaolo e Coldiretti: fondi per 3 miliardi a supporto del Pnrr per...

Intesa Sanpaolo e Coldiretti: fondi per 3 miliardi a supporto del Pnrr per l’agricoltura

Ascolta la versione audio dell’articolo

Intesa Sanpaolo ha siglato con Coldiretti un accordo che prevede un plafond di 3 miliardi di euro per le piccole e medie imprese associate, a supporto dei primi bandi previsti dal Pnrr per il settore. Le aree di intervento dell’accordo, illustrato il 9 giugno a Roma, riguardano tutte le misure attraverso cui attuare il programma del Pnrr a sostegno dell’agrosistema italiano, dai primi bandi relativi ai “Parco agrisolare” e all’”Innovazione e meccanizzazione”, agli interventi per una migliore gestione delle risorse idriche, per lo sviluppo della logistica e della capacità di stoccaggio e soprattutto per i contratti di filiera.

Il primo bando mira a favorire l’incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili, attraverso l’installazione di pannelli solari senza consumo del suolo, migliorando la competitività delle aziende agricole. Il secondo prevede di incrementare la sostenibilità di produzione e sicurezza alimentare, introdurre tecniche di agricoltura e fertilizzazione di precisione, aumentare produttività e competitività delle filiere, a partire dall’ammodernamento dei frantoi oleari.

I contratti di filiera invece, partendo dalla produzione agricola, si sviluppano nei diversi segmenti della filiera agroalimentare con un contributo dello Stato concesso per diverse tipologie di investimenti, dalla zootecnia al vino, dal grano alla frutta secca, dall’olio all’ortofrutta fino ai fiori. A supporto delle imprese agricole associate a Coldiretti, Intesa Sanpaolo individuerà le migliori soluzioni per facilitare l’accesso alle iniziative di sostegno pubblico, in particolare per ottenere l’anticipazione dei contributi a fondo perduto e richiedere impegni di firma per abilitare l’inoltro della richiesta di anticipazione del contributo a fondo perduto al ministero.

Inoltre, laddove il contributo pubblico non dovesse coprire l’intero ammontare dell’investimento, la banca potrà affiancare le aziende con finanziamenti la cui durata potrà arrivare anche fino a 30 anni e importo fino al 100% della spesa, anche con garanzia sussidiaria Ismea e Green di Sace.

Il Responsabile Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Stefano Patuanelli e il Presidente Coldiretti, Ettore Prandini, all’accordo Intesa Sanpaolo-Coldiretti

«Il Pnrr è un’opportunità per contribuire a raggiungere l’obiettivo di dimezzare la dipendenza dall’estero, aumentando produzione, rese, sostenendo l’innovazione tecnologica e le sinergie di filiera. Gli sconvolgimenti che la guerra ha portato hanno evidenziato come produrre cibo , e non dipendere dall’estero, sia un tema strategico di sicurezza nazionale per un Paese come l’Italia che deve ancora colmare il pesante deficit produttivo in molti settori importanti», ha detto il presidente della Coldiretti, Ettore Prandini. «Il Pnrr – ha spiegato – è fondamentale per affrontare le sfide della transizione ecologica e digitale. Noi siamo pronti per rendere l’agricoltura protagonista, utilizzando al meglio i fondi a disposizione. L’accordo con Intesa Sanpaolo rappresenta uno strumento importante per l’accesso al credito delle imprese agricole, sostenendo l’impegno dell’agroalimentare per sfruttare al meglio le opportunità offerte dal Piano nazionale di ripresa e resilienza».

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews