sabato, Ottobre 1, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMisteroKillnet, le minacce e poi i complimenti. Riecco il marketing dell'hacktivismo...

Killnet, le minacce e poi i complimenti. Riecco il marketing dell’hacktivismo filorusso

Ascolta la versione audio dell’articolo

Alle 5 in punto del 30 maggio si sarebbe dovuto scatenare l’inferno. Il messaggio inviato su Telegram da parte del collettivo Killnet minacciava attacchi hacker distruttivi contro l’Italia. Gli attacchi, secondo fonti della Polizia Postale, ci sono stati, ma il sistema ha retto. Tanto che, sempre via Telegram, il collettivo si è complimentato con lo Csirt Italia, il Computer Security Incident Response Team istituito presso l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (Acn). «Il colpo irreparabile» paventato non c’è stato.

Per la cronaca Il primo messaggio è una ‘gif’ che rappresenta un omino impiccato con sullo sfondo il logo del Csirt Italia. n attacco hacker “irreparabile” In una serie di messaggi postati sulle chat di Telegram nelle ultime ore, il gruppo di hacker filorussi Killnet concentra la sua attenzione su Csirt Italia, il team di risposta dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale, che domenica scorsa aveva avuto diramato un alert rivolto ad amministrazioni pubbliche ed aziende invitando ad alzare i livelli di protezione informatica in seguito alla minaccia di un “colpo irreparabile” all’Italia rivolta ieri dal collettivo filorusso.
Il primo messaggio è una ‘gif’ che rappresenta un omino impiccato con sullo sfondo il logo del Csirt Italia. Ne sono seguiti altri, col solito tono ironico: “CSIRT Italiano, sono eccellenti gli specialisti che lavorano in questa organizzazione. Ho effettuato migliaia di attacchi a tali organismi, anche cyberpol non dispone di un tale sistema per filtrare milioni di richieste. Al momento vedo che questi ragazzi sono dei bravi professionisti! Falso governo italiano, ti consiglio di aumentare lo stock di diverse migliaia di dollari a questa squadra. CSIRT Accettate i miei rispetti, signori!”. Ed ancora: “Ho solo elogiato il sito csirt.gov.it e il loro team. Le restanti migliaia di italiani siti che non migliaia, è un peccato. Non pubblicoremo questo elenco perché le persone devono vedere tutto da sole. Spero che il sistema di monitoraggio italiano lo faccia per noi”.

Va attenzione che l’Acn aveva lanciato un avviso a tutti di «alzare i livelli di guardia», ovvero fare un’attività al di fuori della norma.

Anche perché quello di Killnet non è solo marketing. Gli attacchi di maggio a Senato, ministero della difesa e siti dello Stato erano stati rivendicati su Telegram, in un gruppo pubblico. Erano stati portati avanti dal gruppo Legion – che fa parte della più ampia rete di Killnet. Killnet aveva anche rivendicato un attacco alla Polizia di Stato, che aveva reso irraggiungibile il suo sito internet per alcune ore, il 16 maggio. Dopo gli attacchi, Killnet si era fatta beffe dell’Italia, dicendo che questi erano stati una mera “esercitazione” e anticipando di stare preparando una “fase offensiva”. . Quello che sappiamo è che ci sono registrati alcuni rallentamenti, ma nessun tentativo di bucare la cybersecurity sembra essere andato a segno. E nello specifico si è trattato di attacchi di tipo Ddos (Distributed denial of service), che mandano in tilt il sistema per il sovraccarico di richieste. L’allerta resta comunque alta in tutto il Paese.

Scopri di più

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews