venerdì, Agosto 12, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGossipGea Dall'Orto interpreta la ex di Manuel Bortuzzo in Rinascere: «Lui sì...

Gea Dall’Orto interpreta la ex di Manuel Bortuzzo in Rinascere: «Lui sì che è un esempio da seguire»

Manuel è interpretato da Giancarlo Commare, uno degli attori più talentuosi della sua generazione. Com’è andata?
«Il primo giorno di set per me è stato quello del trasferimento a Roma, mi sentivo spaesata all’inizio, avevo mille cose per la testa. Ma lui mi ha guardata e l’ho subito sentito vicino, mi ha trasmesso la sicurezza di cui avevo bisogno con un solo sguardo».

Conosceva la sua carriera?
«Sì, lo avevo visto in SKAM Italia e dopo le riprese sono andata a vedere il suo spettacolo teatrale, Tutti parlano di Jamie al Teatro Brancaccio di Roma e, semmai ne avessi avuto bisogno, ho avuto la conferma di quanto sapevo già e cioè che è un grande attore, oltre che una persona su cui puoi sempre contare».

Mi fa un esempio?
«Durante le riprese ho avuto problemi personali e un giorno, quando ho ricevuto la notizia sul set, sono crollata ma lui non lavorava quella volta. Appena glielo hanno detto voleva parlarmi ed è stato davvero un punto di riferimento, mi ha fatto capire che non ero sola, che ce la potevo fare. E ora ci sentiamo regolarmente».

Ha trovato solidarietà nel mondo dello spettacolo ?
«Sì e ne sono contenta. Infatti il mio coinquilino è un altro attore, Riccardo De Rinaldis. Sono stata fortunata perché ho trovato una generazione di attori che riconosce il valore e cerca la collaborazione e l’armonia invece di puntare sulla competizione».

I suoi film di riferimento?
«Vere Truffaut in sala mi ha cambiato la vita perché ho sviluppato un grande amore per la Nouvelle Vague. Ma se dovessi scegliere un titolo che mi ricorda il mio percorso allora punterei su LA LA Land, che sprona a tenersi stretto il proprio sogno».

Lei ce l’ha un po’ nel DNA perché viene da una famiglia d’artisti. Quand’è la prima volta che ha sentito il desiderio di travestirsi, cambiare pelle?
«Nonna è costumista (Elena Mannini, che ha curato – tra gli altri – lo stile di Profondo rosso di Dario Argento e Un viaggio chiamato amore di Michele Placido, ndr.). Quindi fin da piccola indossavo le sue creazioni e ci giocavo, ho foto vestita da damina o da egiziana. Mi piaceva recitare a memoria gli spettacoli in cui lavoravano i miei genitori. I miei preferiti? Il Piccolo Principe (ma non me lo facevano interpretare sul palco perché ero una femminuccia e mi dispiaceva tanto) e Pinocchio, anche se poi ho debuttato a 10 anni come Dorothy ne Il mago di Oz. E poi ufficialmente con 6 personaggi in cerca d’autore di Pirandello a Milano».

Come si rilassa, lontana dai libri e dalle scene?
«Volevo fare qualcosa di rilassante e così ho iniziato l’uncinetto ma mi sono fermata ad un terzo della sciarpa. Non sono una che si concede tante pause. Se ho del tempo libero faccio danza per scaricare la tensione o mi dedico al disegno. Non sono Picasso, ma mi fa stare meglio, mi rilassa».

Che genere di disegno?
«Invento città, grattacieli, paesaggi sottomarini, mi diletto con le linee parallele, sono brava nel disegno tecnico. E poi, una volta finito, lo spedisco come cartoline alle persone a cui sono legata. L’ultimo l’ho realizzato per i migliori amici di mamma che presto diventeranno genitori: lei sarà la loro madrina. Allora ho creato un mondo di blocchi giocattoli con i numeri al posto dei grattacieli. Divertente, no?».

Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare:

Gea Dall’Orto: «Il bisogno di migliorarsi»

Tre piani di Nanni Moretti

Manuel Bortuzzo, il giorno del ritorno in piscina

Credits foto:
PH. Alan Gelati 
Styling. Andrea Sangiorgi
Look. Tod’s 
Gioielli. Piaget 
Hair . Ugo Lepre
Make up. Giorgia Palvarini per Simone Belli make Up
Press Office. MPunto Comunicazione

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews