sabato, Agosto 20, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGossipCharlène di Monaco e il fascino chic e rock del suo nuovo...

Charlène di Monaco e il fascino chic e rock del suo nuovo biondo platino

Negli anni, l’abbiamo vista con caschetti dall’aplomb impeccabile e la frangetta, con mezze lunghezze con onde naturali ed effortless, con tagli cortissimi e sbarazzini. Charlène di Monaco adesso ha un pixie-cut biondo platino, del tutto privo di riflessi dorati e caldi. Una nuance glaciale che, a sorpresa, mette ancora più in risalto, anziché smorzare, la dolcezza che trasmette il suo viso minuto e dolcissimo, con gli occhi sospesi tra il sorriso e il pianto. Anzi, verrebbe da dire che queste sue scelte estreme non fanno che valorizzare sia l’animo gentile sia il temperamento combattivo e determinato di una vera guerriera. 

Charlene di Monaco con un taglio corto ingentilito da una frangia morbida alla serata inaugurale del Monte-Carlo Gala For The Global Ocean nel 2017.

Stephane Cardinale – Corbis

Stile da flapper girl per la principessa Charlene di Monaco con un ciuffo modellato che decora un lato della fronte in una serata di gala del 2013.

PLS Pool

Al GP di Monaco nel 2011 Charlene sprizza fascino da tutti i pori con la mezza lunghezza effortless a onde morbide

Stephane Drapot

Scelte sempre indovinate

Anche con questo cambio di look Charlène dimostra di avere occhio, perché le tonalità lunari sono l’ideale proprio per chi ha la carnagione diafana e occhi chiari. Con questa nuova opzione dimostra anche di avere un approccio alla vita tenace e non facile alla “resa”, decisamente creativo nel bilanciare il periodo che sta vivendo utilizzando proprio lo stile come strumento per reagire alle avversità. 

Kim Kardashian con un raccolto color milky blonde al Met Gala 2022.

James Devaney

Una nuance lunare e di tendenza

I riflessi platino della bella principessa attingono da un colore che sta scalando la classifiche delle preferenze delle celeb in fatto di capelli: il milky blonde. Questa tonalità è caratterizzata da un’alternanza di impercettibili sfaccettature meno fredde rispetto al blonde platinum scelto da Charlène. Proprio per questo ha il vantaggio di poter essere adattato a ogni tipo di incarnato. Per ottenerlo il processo è piuttosto elaborato e richiede la mano esperta di un colorista. A fare da apri-pista del nuovo trend è stata Kim Kardashian (ma guarda un po’) che ha trascorso oltre 14 ore per ottenere la tonalità bionda lattea che sfoggiato al Met Gala di quest’anno.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews