mercoledì, Maggio 18, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMangiarePisa: armi anziché viveri sugli aerei per l’Ucraina, la denuncia dei sindacati

Pisa: armi anziché viveri sugli aerei per l’Ucraina, la denuncia dei sindacati

I sindacati denunciano che dall’aeroporto di Pisa partivano dei voli per l’Ucraina contenenti armi e munizioni e non viveri o medicinali.

  • Home
  • Notizie
  • Pisa: armi anziché viveri sugli aerei per l’Ucraina, la denuncia dei sindacati

Dal Cargo Village dell’aeroporto civile Galileo Galilei di Pisa partono voli umanitari verso l’Ucraina che però di umanitario hanno ben poco: anziché trasportare vettovaglie, viveri, medicinali e altri prodotti utili al popolo Ucraino impegnato nella guerra contro la Russia, questi trasportano armi, munizioni ed esplosivi. La scoperta è merito degli stessi lavoratori addetti al carico, che si sono rifiutati di completare le operazioni di turno e rivolgersi invece all’Unione Sindacale di base (Ubi).

aereo

“Denunciamo con forza questa vera e propria falsificazione” si legge su di una nota pubblicata sul sito dell’Ubi “che usa cinicamente la copertura ‘umanitaria’ per continuare ad alimentare la guerra in Ucraina”. Il sindacato, inoltre, ha deciso di agire organizzando una manifestazione di protesta prevista per sabato 19 marzo all’aeroporto in questione. La parola d’ordine? “Dalla Toscana ponti di pace, non voli di guerra!”.

Nel frattempo Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione Comunista, Ciccio Auletta, consigliere ‘Diritti in Comune’ e Giovanni Bruno della federazione di Pisa chiedono “risposte e chiarimenti” su di un episodio che, di fatto, riguarda una città che prestando i propri aeroporti “diventa da una parte protagonista diretto del conflitto, dall’altra potenziale bersaglio. Per questo, insieme alle deputate del gruppo ManifestA abbiamo già chiesto al Ministro della Difesa di riferire in aula e preparato una interrogazione parlamentare. Interrogheremo anche il Sindaco Conti perché non è ammissibile che chi governa la città non sappia, non dica o non s’interessi di ciò che sta accadendo e che riguarda tutti noi”.

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews