mercoledì, Maggio 18, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMisteroLa statua di San Michele iniziò a sanguinare prima dell'attacco russo all'Ucraina

La statua di San Michele iniziò a sanguinare prima dell’attacco russo all’Ucraina

La figura di Michele Arcangelo, il santo patrono di Kiev, iniziò a sanguinare prima dell’attacco russo all’Ucraina.

Il giorno prima dell’invasione russa dell’Ucraina, un liquido rosso scuro simile al sangue iniziò a fuoriuscire dalla figura dell’Arcangelo Michele. Un fenomeno insolito è stato notato da un residente del Colorado americano.

Mi piace anomalia.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Alicia Martinez, 57 anni è la proprietaria della statua dell’Arcangelo Michele. Come ammette, il 23 febbraio, poche ore prima dell’attacco della Russia all’Ucraina, ha notato un fenomeno inquietante.

Dalla fronte della statua dell’Arcangelo Michele iniziò a fuoriuscire un liquido simile al sangue.

Mentre parlava al telefono con un’amica, una delle sue coinquiline ha bussato alla porta della sua camera da letto dicendole di venire rapidamente. “Gli ho chiesto cosa stesse succedendo, ma era lì in piedi tremante”, ha detto.

Fu allora che vide la sua statua di San Michele che sembrava sanguinare dal lato destro della sua testa. “Non sta piangendo”, ha spiegato Martinez, originario di Zacatecas, in Messico. “Sta sanguinando dalla fronte. [The blood] passa intorno ai suoi occhi. Non entra nei suoi occhi”.

Ha aggiunto: “Stava gocciolando come quando ti sei tagliato e il sangue gocciola; ecco com’era.

“Ho detto: “Dio, o è qualcosa di buono o qualcosa di brutto. Non so cosa sia, ma qui sta succedendo qualcosa”, ha confessato la donna. Alicia Martinez ha chiamato un prete che conosceva che le ha detto che non doveva avere paura del fenomeno e che doveva invece pregare.

Secondo catholicnewsagency.com, la figura dell’arcangelo sanguinava da una settimana. Il fenomeno si placò quando il liquido iniziò a gocciolare sulla testa del diavolo, che l’Arcangelo Michele tiene sotto il suo piede.

Un residente del Colorado di 57 anni ha contattato l’arcidiocesi di Denver per indagare sull’insolito fenomeno.

Michele Arcangelo è il santo patrono di Kiev e la sua figura si trova nel centro della città in Piazza dell’Indipendenza.

Fonte: www.catholicnewsagency.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews