mercoledì, Maggio 18, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGossip5 cose da sapere prima di acquistare un prodotto ricondizionato

5 cose da sapere prima di acquistare un prodotto ricondizionato

Comprare un prodotto tecnologico ricondizionato fa bene al nostro portafogli e anche all’ambiente, ma per fare un buon affare occorre un po’ di attenzione. Muoversi tra le tante offerte in rete e i diversi siti specializzati non è sempre semplice e intuitivo.

1. Cosa sono i prodotti ricondizionati
La prima cosa da comprendere bene è la differenza tra usato e ricondizionato (o rigenerato). Infatti un oggetto ricondizionato non è detto che sia stato anche usato. In alcuni casi sono dispositivi acquistati per errore o magari con qualche difetto di fabbricazione e quindi restituiti al negozio. In alcuni casi finiscono in questa categoria prodotti usati nelle vetrine o che hanno solamente la confezione danneggiata.

Tuttavia nella grande maggioranza dei casi i prodotti ricondizionati sono stati usati ma vengono poi controllati, sistemati, in alcuni casi aggiustati, quindi puliti e sanificati prima di essere rimessi in vendita. Le aziende serie effettuano decine di test sui prodotti e se, ad esempio, le batterie degli smartphone risultassero inefficienti verrebbero sostituite.

Un prodotto usato manca proprio di questo processo e quindi potrebbe nascondere qualche insidia non solo legata all’usura, ma anche al funzionamento.

Attenzione però che i prodotti ricondizionati non sono tutti uguali, il controllo effettuato dipende molto dal venditore, sia che sia una società specializzata nei dispositivi rigenerati, sia che si tratti direttamente del produttore. Anche in questo caso è bene verificare la reputazione di chi mette in vendita gli oggetti. 

2. Gradi di qualità
Dopo essere acquisito e controllato, al prodotto tecnologico ricondizionato viene assegnato un voto in base alle condizioni in cui si trova. Il valore viene espresso in lettere e va da A a D quando ci si riferisce all’estetica. Quindi un dispositivo con grado A è praticamente perfetto, senza segni di usura e difetti di alcun tipo. Con la lettera B si indicano quei prodotti in ottime condizioni. Se si scende a C e D il telefono o il computer usati hanno sicuramente delle imperfezione. Qualche sito o venditore potrebbe usare lettere o valori leggermente diversi, ma il principio è lo stesso.

Questa classificazione, lo abbiamo detto, riguarda esclusivamente l’estetica dell’oggetto ma esistono anche indicazioni che riguardano le condizioni degli accessori e della confezione, anche se è più difficile che vengano riportare chiaramente dal venditore. Prima di un acquisto è sempre bene leggere anche le informazioni che riguardano soprattutto gli accessori, verificando se sono presenti o meno, se sono originali o no.

3. Garanzia
Questo punto è fondamentale. Se i prodotti sono sprovvisti di garanzia o è limitata a qualche mese, meglio evitare di comprarli. Una durata accettabile e rassicurante deve essere di almeno 12 mesi, meglio se è quella fornita direttamente dal produttore perché consentirebbe di accedere anche agli eventuali servizi di assistenza. 

Alcune aziende come Amazon o Apple, ma anche alcune siti e app specializzate nei prodotti rigenerati offrono garanzie praticamente analoghe a quelle dei prodotti nuovi, quindi si può arrivare fino a 24 mesi. Da verificare inoltre le modalità di reso se l’acquisto viene effettuato online. La legge italiana prevede che si possa avere un ripensamento senza alcun costo entro 14 giorni.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews