mercoledì, Maggio 18, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMangiareAgricoltura, per il contoterzismo giro d’affari oltre 7,7 miliardi

Agricoltura, per il contoterzismo giro d’affari oltre 7,7 miliardi

Ascolta la versione audio dell’articolo

Lavorare per conto terzi ha molte accezioni nella lingua italiana ma il contoterzismo è un’attività specifica e dal valore strategico in agricoltura. Si tratta del lavoro realizzato dalle imprese agromeccaniche che con macchine agricole proprie lavorano i terreni e i campi di altre aziende.

Una modalità che garantisce anche a piccole e medie imprese (l’ossatura ma anche la polpa dell’agricoltura italiana) lavorazioni in campo altrimenti non sostenibili per via delle ristrettezze dei bilanci. Lavorazioni che vanno dalla raccolta di prodotti agricoli (mietitura e trinciatura) all’aratura e semina dei terreni, dall’interramento (certificato) di reflui zootecnici alla distribuzione di mezzi tecnici (fertilizzanti, diserbanti). Il tutto, grazie alle economie di scala, a costi contenuti o comunque molto inferiori a quelli che sarebbero necessari per dotarsi di macchine proprie. Macchine poi che nella singola azienda agricola resterebbero inutilizzate per gran parte dell’anno.

Questa delle imprese agromeccaniche professionali è la fetta prevalente del contoterzismo al quale se ne aggiunge poi un’altra: ovvero le lavorazioni fatte sui terreni altrui da imprenditori agricoli con le macchine di proprietà. Questa seconda fetta, pure diffusa in Italia, si avvale inoltre di un regime fiscale agevolato (a differenza delle lavorazioni professionali che sono assoggettate al reddito d’impresa). Il contoterzismo, infatti, è “attività connessa” cioè un lavoro che è parte integrante dell’attività agricola e che in quanto tale, quando svolto da imprese agricole, è assoggettato al reddito agrario. Reddito che, secondo una stima recente effettuata dal Crea, equivale in media a un’aliquota di circa il 10 per cento.

Il contoterzismo “professionale” conta circa 18mila aziende per un giro d’affari di 4,5 miliardi di euro e nel 2021 ha lavorato le superfici agricole di circa 537mila aziende in Italia. A questo si aggiunge il contoterzismo effettuato dalle aziende agricole come attività connessa che, sempre secondo una stima del Crea, registra un fatturato di circa 3,2 miliardi. L’intero settore delle lavorazioni agricole in conto terzi, quindi, sviluppa un giro d’affari in Italia di circa 7,7 miliardi.

Un’attività che affonda le proprie radici nel passato ma che avrà certamente un futuro. «L’agricoltura italiana – spiega il presidente della Confederazione agromeccanici e agricoltori italiani (Cai), Gianni Dalla Bernardina – continuerà a essere incentrata sulle piccole e medie imprese. E questo renderà indispensabile anche in futuro il contoterzismo. Anzi il nostro ruolo sarà rafforzato dall’innovazione tecnologica e dal precision farming che altrimenti sarebbero preclusi ad aziende di piccole dimensioni».

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews