mercoledì, Gennaio 26, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaTezos evidenzia i risparmi energetici dopo la transizione alla PoS in un...

Tezos evidenzia i risparmi energetici dopo la transizione alla PoS in un report di PwC

Tezos, network blockchain incentrato sulla privacy, ha pubblicato il report sul suo impatto ambientale realizzato da PricewaterhouseCoopers Advisory SAS, una società francese all’interno del network di PwC.

Il report di PwC riflette drastici miglioramenti in termini di efficienza energetica per Tezos dopo la transizione dal consenso di mining proof-of-work (PoW) alla proof-of-stake (PoS).

L’analisi ha evidenziato un calo significativo delle emissioni di carbonio dal network di Tezos nonostante l’aumento dell’attività sul network. La blockchain di Tezos ha elaborato 50 milioni di transazioni, e secondo il report l’intero network presenta un’impronta energetica equivalente a 17 cittadini del mondo.

L’efficienza energetica per ogni transazione sul network è aumentata del 70%, mentre il fabbisogno elettrico stimato per transazione è diminuito del 30% rispetto al 2020.

“Mentre sempre più brand e compagnie includono i consumi energetici nelle proprie decisioni commerciali, una blockchain ad alta efficienza energetica come Tezos è pronta a soddisfare le loro esigenze offrendo operazioni efficienti, sicure e affidabili,” ha commentato Reid Yager, direttore globale delle comunicazioni di Blockhaus, società di marketing associata a Tezos.

Il consumo energetico annuo del network di Tezos è stimato a 0,001 terawattora (TWh), trascurabile rispetto ai consumi di Bitcoin (BTC) pari a 130 TWh e Ethereum (ETH) a 26 TWh. Tezos consuma l’equivalente di quasi 2,5 g di CO2 per transazione.

Correlato: Gigante del retail francese lancerà una stablecoin basata su Tezos

La transizione alla PoS non ha solo aiutato il network di Tezos a ridurre il proprio impatto ambientale, ma ha anche introdotto nuove opportunità per i token non fungibili (NFT) e la finanza decentralizzata. Tezos è stato scelto da Red Bull Racing, Honda and McLaren Racing come piattaforma di lancio per NFT. Inoltre, è stata nominata la blockchain di scelta da Art Basel Miami Beach per la sua mostra dell’ecosistema.

Sempre più network blockchain stanno passando dalla PoW alla PoS per via di problemi legati ai consumi energetici e scalabilità. ZCash (ZEC), un altro network blockchain incentrato sulla privacy, si sta spostando verso la PoS. Gran parte dei network blockchain in fase di transizione verso la PoS vogliono stare alla larga dal FUD energetico associato all’algoritmo di consenso PoW.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews