martedì, Gennaio 25, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaVitalik Buterin delinea la tabella di marcia ‘endgame’ per ETH 2.0

Vitalik Buterin delinea la tabella di marcia ‘endgame’ per ETH 2.0

Vitalik Buterin, co-fondatore di Ethereum, ha delineato la sua visione per una “tabella di marcia plausibile” per Eth2, presentando un futuro in cui la principale piattaforma per smart contract può aumentare la sua scalabilità soddisfacendo standard elevati in termini di trustlessness e resistenza alla censura.

In un post pubblicato lunedì dal titolo “Endgame,” Buterin ha presentato un esperimento mentale secondo cui la grande blockchain media, definita da una frequenza di blocchi molto elevata, grandi dimensioni dei blocchi e migliaia di transazioni al secondo, può comunque essere considerata sufficientemente trustless e resistente alla censura. L’ovvio compromesso per questo livello di scalabilità è la centralizzazione della produzione di blocchi. Le soluzioni di Buterin, presentate nel post, non affrontano il problema della centralizzazione, ma offrono una tabella di marcia per l’implementazione.

Per quanto riguarda le soluzioni, Buterin suggerisce “un secondo livello di staking, con requisiti di risorse minimi,” per eseguire una convalida distribuita dei blocchi:

“Introdurre fraud proof o ZK-SNARKS per consentire agli utenti di controllare direttamente (ed economicamente) la validità del blocco. […] Introdurre il campionamento della disponibilità dei dati per consentire agli utenti di controllare la disponibilità dei blocchi e aggiungere canali di transazione secondari per prevenire la censura. […]

Otteniamo così una blockchain in cui la produzione di blocchi è comunque centralizzata, ma la convalida dei blocchi è trustless e altamente decentralizzata, e la magia anti-censura specializzata impedisce ai produttori di blocchi di censurare,”

Correlato: Vitalik Buterin propone un aggiornamento a Ethereum per ridurre le gas fee

Buterin ha indicato che la produzione di blocchi rimarrebbe centralizzata anche con l’implementazione dei cosiddetti “rollup,” soluzioni layer-two che eseguono transazioni all’esterno della blockchain principale di Ethereum. Curiosamente, Buterin ha presentato una tabella di marcia incentrata sui rollup per Ethereum a ottobre 2020.

“Nessun singolo rollup riesce a gestire neanche lontanamente la maggior parte dell’attività su Ethereum. In realtà, raggiungono al massimo qualche centinaio di transazioni al secondo,” ha chiarito. Potrebbe sembrare che i rollup possano contribuire a una produzione di blocchi distribuita, ma la decentralizzazione non durerà a lungo a causa della possibilità di cross-domain maximal extractable revenue, o MEV. Come suggerisce il nome, MEV indica l’importo di valore massimo che può essere guadagnato dalla produzione di blocchi oltre alle ricompense standard e alle commissioni gas.

Il co-fondatore di Ethereum ha concluso che molto probabilmente la produzione di blocchi finirà per essere centralizzata a prescindere dal percorso verso la scalabilità seguito dal network. Il beneficio della tabella di marcia incentrata sui rollup di Ethereum è il fatto che è aperta a tutti i futuri, ha spiegato.

“Eth2 non risolverà tutte le sfide della società, ma il suo design si presta bene ad abilitare la gente per risolverle insieme, sostiene Viktor Bunin.”

Eth2 isn’t going to solve all of society’s challenges, but its design is well suited to empower people to solve them together, argues @ViktorBunin https://t.co/JhBvyVjr49

— Cointelegraph (@Cointelegraph) April 24, 2021

L’entusiasmo intorno a Ethereum è in crescita da novembre 2020, quando il protocollo ha iniziato la sua lunga transizione verso la Proof-of-Stake. L’attesissimo hard fork London, che porta ETH sulla buona strada per diventare un asset deflazionistico, è stato implementato ad agosto di quest’anno. L’hard fork ha introdotto EIP-1559, che mira a ristrutturare il mercato delle commissioni sul network. Come segnalato da Cointelegraph, oltre 1 milione di ETH sono già stati distrutti sin dall’introduzione di EIP-1559.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews