martedì, Gennaio 25, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMangiareAmaro Lucano rileva la maggioranza di Mancino Vermouth

Amaro Lucano rileva la maggioranza di Mancino Vermouth

Ascolta la versione audio dell’articolo

I fondatori di Amaro Lucano 1894 e Mancino Vermouth realizzano il loro sogno «di rappresentare la Lucania nel mondo» celebrando le nozze tra le due società produttrici di liquori. Il Gruppo Lucano, infatti, ha rilevato la maggioranza della società Mancino Vermouth. L’operazione consentirà al gruppo Lucano di arricchire la sua offerta con una selezione di sette etichette di vermouth piemontese.

L’accordo prevede che il fondatore dell’azienda e inventore dei prodotti Mancino, l’imprenditore lucano Giancarlo Mancino, rimanga all’interno della compagine sociale con il ruolo di consigliere, con delega allo sviluppo del business.

L’acquisizione vede «un connubio d’eccellenza nato dalla visione imprenditoriale e dal pluriennale rapporto professionale dei due proprietari» Giancarlo Mancino e Leonardo Vena. Da sempre ammiratori delle reciproche realtà, già nel 2013, a Chicago durante il loro primo incontro, condivisero infatti la volontà di creare un progetto di business comune. Negli anni i rapporti si sono susseguiti e consolidati, grazie anche alle innumerevoli fiere ed esposizioni in cui Mancino e Lucano sono stati presenti e adesso si è «concretizzata l’opportunità di lavorare insieme».

L’influenza nel mercato on trade luxury di Mancino Vermouth e la sua presenza ben distribuita nel territorio asiatico, hanno rappresentato un plus molto importante per Lucano e per i suoi obiettivi di crescita e di sviluppo in altri mercati. Contestualmente anche l’azienda Mancino, il cui fatturato è per il 90% sviluppato nel mercato estero (più del 50% tra Far East e Usa), entra a far parte di una delle più importanti realtà italiane nella produzione e commercializzazione di spirits con l’obiettivo di una crescita significativa, confermando il suo posizionamento nel mercato on trade luxury.

«Conosciamo molto bene la realtà di Mancino Vermouth e siamo convinti che insieme riusciremo a raggiungere obiettivi di crescita sempre più importanti. Questa operazione è la conferma di quanto Lucano 1894 sia sempre attenta a cogliere opportunità nel mercato mondiale, ancora di più se questi nuovi business consentono un ulteriore allargamento delle proprie frontiere di mercato preservando al contempo i valori territoriali e le origini, in questo caso tutte lucane.La nostra ambizione è quella di diventare un polo di eccellenza nel settore di riferimento coinvolgendo realtà imprenditoriali che condividono i nostri stessi valori», spiega Pasquale Vena, presidente del Gruppo Lucano.

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews