sabato, Gennaio 29, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMusicaSanremo, ecco i Big dell’edizione 2022: ci sono Morandi e Ranieri

Sanremo, ecco i Big dell’edizione 2022: ci sono Morandi e Ranieri

Ascolta la versione audio dell’articolo

Come si fa a organizzare un terzo Sanremo al top, dopo il grande successo del 2020 e l’edizione «unica» (per più di un aspetto) del 2021? Amadeus scommette sui grandi ritorni, in primis quelli di Gianni Morandi e Massimo Ranieri, assenti dal palco dell’Ariston nelle vesti di concorrenti rispettivamente dal 2000 e dal 1992. Poi pure Iva Zanicchi ed Elisa. Da tenere d’occhio, lato canzone d’autore, Giovanni Truppi. L’ annuncio ufficiale dei Big in gara era previsto per il 15 dicembre, data in cui si disputerà in diretta su Rai 1 la finale di Sanremo Giovani. Ma più che il palinsesto poté il gossip : le anticipazioni di alcune riviste hanno costretto il direttore artistico Amadeus a svelare già sabato 4 dicembre, durante il Tg1 delle 20, i big che si sfideranno nella 72esima edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo, in programma dall’1 al 5 febbraio.

Da Elisa a Giovanni Truppi

I nomi sono quelli di Elisa, Dargen D’Amico, Gianni Morandi, Dito nella Piaga e Donatella Rettore, Noemi, le Vibrazioni, Highsnob e Hu, Sangiovanni, Massimo Ranieri, la Rappresentante Lista, Ana Mena, Emma, Achille Lauro, Michele Bravi, Iva Zanicchi, Rkomi, Fabrizio Moro, Mahmood e Blanco, Giusy Ferreri, Irama, Giovanni Truppi e Aka7.

Aspettando i Giovani

Nella serata del 15 dicembre si sfideranno i 12 concorrenti di Sanremo Giovani per gli ultimi due «ticket» all’edizione 2022. Si tratta di Bais (Che fine mi fai), Martina Beltrami (Parlo di te), Destro (Agosto di piena estate), Esseho (Arianna), Littamè (Cazzo avete da guardare), Oli? (Smalto e tinta), Matteo Romano (Testa e croce), Samia (Fammi respirare), Senza_Cri (A me), Tananai (Esagerata), Vittoria (California), Yuman (Mille notti). I due vincitori saranno aggregati di diritto ai Campioni: quest’anno, infatti, non ci sarà una competizione parallela per le Nuove proposte.

Obiettivo: ripetere il successo del 2020 (e la raccolta 2021)

Per Amadeus è la terza edizione consecutiva da conduttore-direttore artistico, dopo il successo del 2020 e il festival anomalo del 2021, senza pubblico eppure contrassegnato da uno straordinario exploit di raccolta pubblicitaria: addirittura 38 milioni, uno più rispetto all’anno precedente. Gli ascolti della 71esima edizione del Festival erano andati crescendo serata dopo serata, senza tuttavia mai riuscire a raggiungere quelli dell’edizione 2020. A consuntivo delle cinque serate, secondo le elaborazioni dello Studio Frasi su dati Auditel, il gap è di -1,4 milioni di ascoltatori e otto punti in meno di share. Quest’anno, però, dovrebbero esserci tutti i presupposti per un’edizione «normale».

Scopri di più
Scopri di più

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews