martedì, Gennaio 25, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutale crypto sono un regalo di Natale popolare per gli americani, a...

le crypto sono un regalo di Natale popolare per gli americani, a differenza degli NFT

Un nuovo studio realizzato dalla società di prestito crypto ha rivelato che criptovalute come Bitcoin (BTC), Dogecoin (DOGE) e Ether (ETH) saranno un regalo popolare negli Stati Uniti.

Svolto a ottobre coinvolgendo più di 1.250 utenti statunitensi, il sondaggio “Real Talk: Happy HODLdays” di BlockFi ha scoperto che quasi un americano su dieci regalerebbe crypto ai propri cari per Natale.

Bitcoin è il regalo più popolare con un ampio margine (75%) per chi intende donare o ricevere crypto durante le vacanze natalizie del 2021, seguito da Dogecoin e Ether. I token non fungibili (NFT), invece, hanno ancora bisogno di tempo per essere accettati come regalo alternativo, in quanto solo il 2% dei partecipanti è interessato a riceverli come regalo.

Inoltre, le crypto diventeranno probabilmente un tema di attualità durante i cenoni in famiglia, in quanto uno su tre partecipanti preferisce parlare dei propri asset digitali preferiti invece di politica durante le vacanze natalizie. Anche se i boomer preferirebbero ancora parlare di politica, Gen Z e millennial intendono iniziare la conversazione con le crypto.

Il sondaggio ha sottolineato la mancanza di conoscenza su come donare effettivamente crypto. Meno di un quarto dei partecipanti sapeva davvero come inviare crypto a qualcuno come regalo. Questo mostra che le crypto stanno diventando un tema popolare ma un’ulteriore formazione beneficerebbe un gruppo di persone ancora più ampio, ha affermato Flori Marquez, co-fondatore di BlockFi e SVP delle operazioni.

Correlato: Un quarto dei crypto-investitori australiani ha intenzione di fare regali di Natale a tema criptovalute

Inoltre, BlockFi ha chiesto ai partecipanti quali fossero i loro piani per il nuovo anno. Un terzo dei millennial intende comprare crypto nel 2022, mentre per le generazioni più vecchie la cifra scende al 25%. Circa il 15% dei partecipanti ha intenzione di comprare un NFT nel 2022. Una cosa da evidenziare è che la Gen Z, ovvero i nati dopo il 1997, preferiscono comprare Dogecoin rispetto a Ether.

Un sondaggio simile, realizzato in Australia da Crypto.com, ha rivelato che questo Natale un quarto degli utenti crypto australiani intende comprare regali crypto per i propri cari.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews