lunedì, Gennaio 24, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMisteroPiuttosto che lasciare che le rivelazioni sugli UFO ispirino speranza, i media...

Piuttosto che lasciare che le rivelazioni sugli UFO ispirino speranza, i media diffondono la paura

Di Tara Reade, autrice, poeta, attore ed ex assistente del Senato, autrice di Left Out: quando la verità non si adatta. Seguila su Twitter @readalexandra

Il regista Reuben Langdon ha parlato con RT di come i media stiano controllando la messaggistica intorno alle nuove informazioni sugli UFO per continuare a giustificare il suo budget militare gonfiato e terrorizzare gli americani.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Per il mio nono compleanno, mio ​​fratello mi ha regalato un telescopio. Nelle zone rurali del Wisconsin settentrionale, nella fattoria della mia famiglia, guardavo le stelle nel cielo notturno senza inquinamento luminoso per bloccare le onde dei motivi che attraversavano il buio. Michael, mio ​​fratello maggiore, ha pazientemente sistemato il mio telescopio e mi ha mostrato le costellazioni e mi ha detto i loro antichi nomi; vorremmo anche interrogarci su possibili altri mondi e UFO.

La prima volta che sono riuscito a trovare le costellazioni da solo, sono stato illuminato e per sempre trafitto dalle stelle. Mio fratello ha spiegato la storia: “Questa è l’Orsa maggiore e l’Orsa minore, gli orsi, i protettori”. Lo guardai, forte e alto, Michael, come la costellazione dell’orso, era il mio costante protettore fino a quando la sua morte lo portò da qualche parte oltre le stelle.

Di recente, i media internazionali hanno iniziato a riportare sempre più storie su avvistamenti di oggetti volanti non identificati (UFO), in seguito al rilascio di informazioni del governo americano relative a progetti segreti sull’argomento.

Per molto tempo, gli UFO non sono stati presi sul serio dai media mainstream, li hanno presentati solo come clickbait per “manovelle” su Internet. Ma ora, poiché sempre più persone credibili si sono fatte avanti con le loro esperienze, si è verificato un cambiamento nella percezione pubblica.

C’è stato un movimento per il governo americano di rilasciare ai sensi del Freedom of Information Act la documentazione relativa a progetti che coinvolgono gli UFO.

Da allora, ex piloti e civili della Marina si sono fatti avanti per interviste su ciò che hanno visto nei cieli e sul modo in cui i militari hanno scelto di nascondere gli avvistamenti della tecnologia avanzata dimostrata dagli UFO. Eppure, nonostante tutta la presunta trasparenza, c’era un messaggio di paura che si insinuava nella narrazione.

Poiché l’impero americano cerca sempre di giustificare la sua gonfia spesa in armi per la somma di trilioni di dollari, l’improvviso rilascio di questi documenti della CIA sembra nel migliore dei casi sospetto e nel peggiore diabolico al fine di incolpare la Russia o la Cina della presenza di questa tecnologia non riconosciuta. .

Sfortunatamente, invece di vedere l’opportunità di espandere la consapevolezza per l’umanità, l’inquadratura delle nuove informazioni è diventata tutt’uno con un filo di sfiducia e guerra.

Nelle parole del regista e attore Reuben Langdon, i media aziendali ci danno

“paura del porno”.

Ha aggiunto: “Le persone che svolgono il lavoro (ricerca sugli UFO) sembrano avere le migliori intenzioni. Si tratta di media e forzare la loro mano. Abbiamo un media così concentrato sulle notizie negative con pochissimi positivi.

“Molti ricercatori nel campo hanno difficoltà anche a portare avanti le informazioni. Ad esempio, Chris Mellon che ha detto, prima dobbiamo avere la conversazione e sfortunatamente molti non ascolteranno a meno che non abbia una svolta negativa”.

Reuben ha iniziato la sua carriera come stuntman ed è apparso in film di successo di Hollywood tra cui Avatar e Pirati dei Caraibi, oltre a numerosi videogiochi, e si è interessato agli UFO in seguito a un’esperienza che ha avuto durante le riprese dell’epopea di fantascienza di James Cameron. Per oltre un decennio ha studiato, tra le altre cose, fenomeni extraterrestri ed è entrato nella carriera di documentarista di successo.

La CIA sta controllando la messaggistica intorno a questo usando i media per giustificare qualche altro programma? Man mano che sentiamo più storie sul fenomeno, il governo americano imposta automaticamente la paura.

Diversi anni fa, Reuben è stato coinvolto in un’audizione congressuale di cittadini tra cui ex membri del Congresso che discutevano della storia degli UFO e dell’insabbiamento da parte del governo americano.

Diverse figure di alto livello dell’intelligence militare hanno condiviso informazioni in questa finta udienza per mostrare come potrebbe essere una vera udienza investigativa del Congresso se fosse mai consentita. La speranza era che avrebbe sensibilizzato abbastanza per forzare un’inchiesta pubblica.

Uno dei momenti salienti è stato guardare il defunto senatore Mike Gravel chiedere che le informazioni nascoste al pubblico dall’intelligence statunitense sugli UFO e sulla storia fossero rilasciate a tutti. Mentre discutevo di questo progetto con Reuben Langdon, mi descrisse com’era coordinare l’audizione emulata, un approccio piuttosto unico.

Ha aggiunto: “Non sono d’accordo con la proiezione della paura con le storie sugli UFO. È un approccio per ottenerlo nei media, ma non il mio approccio a questo fenomeno. I media nazionali (americani) sembrano voler vendere la paura e spaventare quante più persone possibile perché… la paura vende…”

Schermata del video UFO ‘Gimbal’ che include i piloti della Marina degli Stati Uniti che esclamano ‘guarda quella cosa!’

Una delle sfide più grandi per quanto riguarda la copertura degli UFO è farla prendere sul serio. Reuben ha descritto la sfida di portare avanti le informazioni.

“Penso che il governo possa vedere questa come un’opportunità per presentare la propria agenda che è di controllo del potere…prendendo un’osservazione dall’alto, come viene affrontata dai media… essere preparati per false bandiere nei media, come un’invasione aliena .… Possiamo scegliere di supportare le persone con una narrativa basata sulla paura o supportare le persone con una narrativa non basata sulla paura. Non c’è motivo di avere paura, se ne sei consapevole”.

Reuben aveva anche realizzato un documentario esplorando le fonti energetiche alternative e gli inventori che le hanno create. Il documentario è stato infine rifiutato dai massimi dirigenti per la distribuzione.

Imperterrito, Reuben ha descritto come con la propria attrezzatura ha intrapreso il viaggio di due stagioni del suo spettacolo , Interviste con Extra Dimensionali, che è finito per essere uno spettacolo di punta della rete GAIA. La tenacia di Reuben è guidata da una curiosità basata sulle proprie esperienze personali.

Ha detto: “Per alcuni può sembrare la fine del mondo quando in realtà è l’umanità che si sta risvegliando al nostro vero potenziale. La realizzazione che siamo esseri sovrani e indipendenti che possono creare la nostra realtà e non fare affidamento su altri per farlo per noi”.

Il nuovo progetto di Reuben è un film sull’avventuriero FA Mitchell Hedges (l’uomo su cui è basato il personaggio di Indiana Jones) e sul teschio di cristallo. È stato scoperto negli anni ’20 in un tempio Maya, da sua figlia. Reuben esplora la mistica che circonda l’oggetto e il suo significato più ampio per coloro che credono che abbia poteri spirituali.

Ha aggiunto: “Sembra esserci un’interazione tra i luoghi sacri e i diversi luoghi della Terra, che gli indigeni tengono nella sacralità. La funzione sta impostando la ricerca e il lavoro di Hedges. Il film svelerà anche la leggenda sulle possibilità che ci siano 13 teschi intorno alla Terra e se tutti trovano la leggenda dice, l’umanità entrerà in una nuova era.

Alcuni pensano che il teschio di cristallo sia simile a un antico computer che contiene una sorta di conoscenza sacra come i registri Akashici e altre informazioni disponibili da antiche civiltà. Le persone si presentano da tutto il mondo per sedersi semplicemente alla presenza del Teschio di Cristallo per sperimentare il suo potere e segnalare la sintonizzazione mistica con i regni multidimensionali.

Immagino la gioia di mio fratello Michael nel vedere lo svolgersi di tutte queste nuove informazioni. Verso la fine della vita di mio fratello, una notte Michael indicò vagamente il cielo, mi prese la mano tra le sue e mi guardò intensamente.

Troppo debole per formare tutte le parole, l’ho guardato negli occhi e lui ha alzato la testa verso il cielo notturno. Ho annuito e ho capito. “Cercami nelle stelle, io sono con te.” Lo immaginavo dire: “Sarò sempre qui per proteggerti. Ti voglio bene.” Le lacrime scorrevano lentamente sul suo viso mentre gli baciavo la mano.

Michael mi ha instillato il dono della meraviglia per aver scoperto di più sull’Universo. Rimango aperto e curioso. Anche ora, alzo lo sguardo di notte mentre cerco ancora le stesse costellazioni familiari, cerco il mio protettore, mio ​​fratello, il suo sorriso ora nascosto da qualche parte dietro le stelle.

Sono circondato dal pensiero di tutte le possibilità.

Come suggerisce Reuben Langdon, “Invece della paura, perché non essere curioso?”

Di Tara Reade, fonte: www.rt.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews