martedì, Gennaio 18, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMangiareDall’olio al riso: gli aiuti europei verso i Paesi esteri che danneggiano...

Dall’olio al riso: gli aiuti europei verso i Paesi esteri che danneggiano l’Italia

Si tratta solo dell’ultimo capitolo di un elenco lungo e controverso. Basti pensare al caso del riso che negli ultimi anni è arrivato in grandi quantità a dazio agevolato dal Myanmar (nonostante le contestazioni Ue sul mancato rispetto dei diritti civili) e dalla Cambogia. Un’invasione che ha provocato un cataclisma nei prezzi sul mercato europeo del riso spingendo la Commissione a fare marcia indietro e, su richiesta della filiera italiana, a stoppare le agevolazioni con la clausola di salvaguardia. Clausola che – è bene ricordarlo – scadrà il prossimo 18 gennaio senza che si abbiano notizie circa la sua conferma o meno. Secondo la Coldiretti arrivano inoltre a dazio zero altre 80mila tonnellate di riso (tra semigreggio, lavorato e aromatico) dal Vietnam, 60mila dai mercati del Mercosur e 170mila dall’Egitto.

Dai paesi del Sudamerica arrivano anche 99mila tonnellate di carne bovina. Dal Canada – al sesto anno di operatività dell’accordo Ceta – arriveranno a dazio zero altre 48mila tonnellate di carni bovine e 75mila di carni suine che si aggiungono al grano duro esente da dazio già dal 2014.

E poi ci sono i paesi nordafricani che spediscono a tariffe agevolate olio d’oliva, agrumi e pomodoro dal Marocco, pomodori e uva dall’Egitto (oltre al già citato riso). Senza contare le arance dal Sudafrica sulle quali sono stati già documentati problemi di ordine sanitario.

«Nel 2020 – ha commentato il presidente di Coldiretti, Ettore Prandini – otto allarmi alimentari su dieci (81%) sono scattati a causa di cibi pericolosi provenienti dall’estero. Si tratta in molti casi di prodotti che arrivano in Europa grazie a regimi agevolati e accordi stipulati anche con paesi nei quali sono stati documentati lo sfruttamento del lavoro, dell’ambiente o seri problemi di sicurezza alimentare. Occorre assicurare il principio di reciprocità nei rapporti commerciali sulle regole fitosanitarie ma anche su quelle relative alle condizioni di lavoro. Non di rado in paesi lontani è diffuso lo sfruttamento del lavoro minorile. Ma se le regole stringenti valgono solo per i produttori europei e non per quelli dei paesi terzi si generano subito condizioni di concorrenza sleale».

«Auspichiamo una reciprocità sulle norme di lavoro e sociali – ha concluso il presidente di Confagricoltura, Giansanti – ma vediamo più vicina quella sui temi ambientali. Bruxelles ha proposto, ad esempio, che l’import di soia, carne bovina o legno in futuro avvenga solo se tali produzioni non siano state realizzate causando deforestazione illegale. Se un’area del mondo riduce le proprie emissioni non può al tempo stesso importare prodotti da paesi che invece le aumentano. Il rapporto tra libero commercio e transizione ecologica sarà al centro della conferenza Wto che si apre il 30 novembre a Ginevra».

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews