martedì, Gennaio 18, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMusicaMuro, Luigi, testo, significato canzone, Amici 2021

Muro, Luigi, testo, significato canzone, Amici 2021

Muro è il brano inedito presentato da Luigi nella puntata di Amici 21 andata in onda domenica 7 novembre, durante la gara con i compagni. A giudicare le esibizioni è stata Loredana Berté che ha premiato il giovane artista con un 10.

Luigi, Muro, ascolta la canzone

Luigi, Muro, significato canzone

Il brano parla del magnetismo che lega la coppia al centro delle parole del testo. Tra i due c’è attrazione alla quale è impossibile prendere distanza. E nonostante le differenze, la possibilità per i due c’è (Tu con quegli occhi timidi mi cerchi, Io faccio slalom tra i miei sbagli, Per rivederti qui davanti, E non mi importa se siamo diversi, E’ una guerra che vincerai”).

video -esibizione-ad-amici-2021″>Luigi, Muro, video esibizione ad Amici 2021

Qui potete vedere la video esibizione di Luigi ad Amici 21 nella puntata di domenica 7 novembre 2021.

Luigi, Muro, testo canzone

Noi siamo sogni in fumo
Non ci metteranno spalle a muro muro muro muro
Vuoi partire non sai dove andare
Io un’idea ce l’avrei ma facciamo un po’ come vuoi

Mentre la notte piove forte eh
Lacrime allungano lo Chardonnay

La smetti di ballare
La smetti di ballare senza di me
E non ti piace restare
Però ti piace fregarmi

Però per ogni luna che ci guarda sopra
e tutta la sfortuna che che ci segue ancora
noi come James Dean

Cuori a 200 all’ora ogni volta
Come quei sogni violenti che abbiamo sbattuto al muro muro muro muro

come io e te appena svegli che balliamo con il fumo fumo fumo fumo

E ci sbattiamo
In un abbraccio
Come le strade
Di Montecarlo

Tu con quegli occhi timidi mi cerchi
Io faccio slalom tra i miei sbagli
Per rivederti qui davanti
E non mi importa se siamo diversi
E’ una guerra che vincerai

Promettimelo
Che un po’ ti piace restare

Però per ogni luna che ci guarda sopra
E tutta la sfortuna che che ci segue ancora
noi come James Dean
Cuori a 200 all’ora ogni volta

Come quei sogni violenti che abbiamo sbattuto al muro muro muro muro
come io e te appena svegli che balliamo con il fumo fumo fumo fumo

E non ti piace restare
Però voglio girare e rigirare intorno a te
Come fa il vento
Fumare in due sulle scale
e poi buttarsi giù si e poi buttarsi giù

Però per ogni luna che ci guarda sopra
E tutta la sfortuna che che ci segue ancora
Noi come James Dean
Cuori a 200 all’ora ogni volta

Come quei sogni violenti che abbiamo sbattuto al muro muro muro muro
Come io e te appena svegli che balliamo con il fumo fumo fumo fumo

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews