lunedì, Gennaio 24, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCulturacome dire no alle richieste dei figli

come dire no alle richieste dei figli

Le merendine fanno male alla salute, fanno ingrassare e sono cariche di sostanze nocive e dannose, giusto? Beh, in realtà non esattamente. Se anche tu sei un genitore alle prese con le costanti richieste da parte di figli golosi, di certo ti starai domandando come dovresti comportarti per evitare di dire sempre “no” ai tuoi bambini, senza però mettere a rischio la loro salute con continue concessioni e sgarri.

Permettere a un bambino di mangiare merendine tutti i giorni è più semplice che dire no. Brioche, croissant e crostatine sono del resto molto pratiche e convenienti. Costano relativamente poco e rappresentano una merenda adorata dai bambini.

Peccato che, a lungo andare, proprio le merendine potrebbero danneggiare la salute di grandi e bambini. Naturalmente a giocare un ruolo fondamentale è la quantità. Mangiare merendine ogni giorno può senza dubbio influenzare la salute dei più piccoli, ma una brioche di tanto in tanto può essere concessa, specialmente se i tuoi figli conducono una vita attiva e fanno sport regolarmente.

Insomma, non bisogna demonizzare questo alimento, ma semplicemente imparare a inserirlo nella dieta del bambino di tanto in tanto, come un dessert.

In questo articolo vedremo dunque perché bisognerebbe dire “no” quando un bambino chiede troppe merendine, e scopriremo quali sono le alternative più valide per uno snack altrettanto buono e più nutriente.

Troppe merendine fanno male? Ecco perché dire no alle continue richieste dei bambini

© Foto di dohnalovajane da Pixabay

Se tuo figlio chiede continuamente merendine, anche 3 o 4 volte al giorno, allora sarà il caso di correre ai ripari. Vediamo perché bisogna limitare il consumo di questi alimenti.

  • Sono ricche di grassi, zuccheri e calorie: mangiare merendine ogni giorno comporta un apporto di calorie, grassi e zuccheri di gran lunga superiore rispetto al necessario. Il che può facilmente tradursi in conseguenti problemi di sovrappeso e obesità, e nello sviluppo di malattie legate a queste condizioni. Fra le tante ricordiamo il diabete, l’ipertensione, la sindrome metabolica e altre condizioni.
  • Le merendine non saziano: puoi mangiarne quante ne vuoi, ma le merendine non faranno sentire sazi. Per riuscire a soddisfare l’appetito bisognerebbe eccedere nelle quantità, aprendo la strada ai già citati problemi di peso e di salute.
  • Essere troppo permissivi non aiuterà il bambino ad avere dei sani modelli alimentari: dire sempre si alle richieste dei bambini, anche quando si tratta di snack e merendine, porterà tuo figlio a non capire quali siano gli alimenti sani da mangiare tutti i giorni, e quelli meno salutari, da mangiare magari una o due volte a settimana.
  • Come dire “no” a un bambino?

    merendine© Foto di MurrrPhoto da Pixabay

    Ma a questo punto, come dire no a un bambino che chiede continuamente dolci e snack vari? Molti genitori si limitano a “bocciare” la richiesta del bambino senza fornire una spiegazione né una valida alternativa. Basta un “no” secco e il problema è risolto.

    In realtà però, anche in questo caso è importante parlare con i figli, spiegare loro il motivo per cui non possono mangiare la merendina in quel preciso momento e pensare insieme a delle alternative al tempo stesso sane ma anche golose. Dai un’occhiata a queste idee per una merenda bilanciata che piacerà anche ai più piccoli!

    Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

    YouGoNews