lunedì, Gennaio 24, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGossipArisa a Vanity Fair Stories: «Quando cammino di notte»

Arisa a Vanity Fair Stories: «Quando cammino di notte»

Arisa in una domenica pomeriggio che arriva dopo Ballando con le stelle e prima del palco del Vanity Fair Stories si è addormentata dentro la vasca da bagno. «Una cosa bellissima, che mette in pace con il mondo», racconta al The Space Odeon di Milano, a dialogo con Simone Marchetti, direttore di Vanity Fair.

«Per me è bellissimo ballare, è una cosa che mi dà un’emozione diversa da tutto quello che avevo fatto finora», continua la cantante, prima di svelare il senso di uno dei suoi brani più celebri, La notte: «Io cammino tanto di notte per Milano, e incontro sempre qualcuno pronto ad ascoltare. La notte è un luogo strano». L’incontro più bello? «Avevo 19,20 anni e vivevo a Milano da poco, vivevo un po’ di giorno e un po’ di notte. C’ era una signorina sotto casa che si chiama Tina, era una donna transessuale ed era davvero mia amica, ci raccontavamo tutto». Quel che più conta? «Tutti quanti abbiamo bisogno di un’umanità semplice, di trovare qualcuno che non ci giudichi».

La definizione di donna forte e libera: «Io non sono forte, sono come un termometro», precisa Arisa, «Per quanto riguarda la libertà, essere liberi porta con sé la consapevolezza che tutto può finire, e va bene così. L’unica cosa a cui non potrei rinunciare sono i miei affetti». L’amore? «Lo cerco, ci credo sempre, anche se poi quando ti lasci andare è dura».

Chi è Arisa? «Cambio, ogni giorno, è una continua trasformazione, come con i miei capelli». Il saluto più bello è con tre brani del nuovo album, Ero romantica. Buio in sala, voce ed emozione.

L’evento, con il patrocinio del Comune di Milano, è reso possibile anche grazie al supporto di alcuni partner:

Main partner: ŠKODA
Thanks to: Berlucchi; Cisco; Millefiori®; Pandora; Think Milk, Taste Europe, Be Smart
Media Partner: RTL 102.5, Urban Vision

Supportano Vanity Fair Stories anche Avant Toi, Genertel, Kartell e Rugby Colorno con la squadra femminile Furie Rosse

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews