martedì, Novembre 30, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroL'astrofisico ha spiegato se gli umani possono sopravvivere su un altro pianeta

L’astrofisico ha spiegato se gli umani possono sopravvivere su un altro pianeta

L’astrofisico, candidato alle scienze fisiche e matematiche Anton Biryukov ha detto se le persone possono sopravvivere su altri pianeti.

L’esperto spiega che ci sono molti pianeti nell’Universo che hanno proprietà simili alla Terra.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

“Ora che conosciamo già 4,5-5 mila esopianeti scoperti, capiamo che circa il 20 percento delle stelle simili al Sole ha un pianeta simile alla Terra accanto a loro. Ce ne sono molti, forse decine di migliaia di pianeti, dove è abbastanza buono per noi, o anche molto meglio”, ha detto l’esperto in un’intervista per il canale YouTube “Seryozha e microfono”.

Un pianeta extrasolare o un pianeta extrasolare è un pianeta al di fuori del Sistema Solare. Supponendo che ci siano 200 miliardi di stelle nella Via Lattea, si può ipotizzare che ci siano 11 miliardi di pianeti potenzialmente abitabili delle dimensioni della Terra nella Via Lattea, che salgono a 40 miliardi se si includono i pianeti in orbita attorno alle numerose nane rosse.

L’astrofisico russo suggerisce che su altri pianeti la stagionalità delle stagioni potrebbe non essere così pronunciata, il che di solito causa disagio a molti abitanti della Terra, e potrebbe anche esserci un tempo più stabile.

“Se viviamo pacificamente e per molto tempo, allora ci sono possibilità di volare su altri pianeti. Ovviamente abbiamo una certa barriera: questa è la velocità della luce. La luce sulla scala dell’Universo non è la cosa più veloce, perché ci vogliono quattro anni per volare alla stella più vicina e ci vorranno più di centomila anni per volare all’altra estremità della Galassia”, ha detto Biryukov.

La scoperta di esopianeti ha intensificato l’interesse per la ricerca di vita extraterrestre. C’è un particolare interesse per i pianeti che orbitano nella zona abitabile di una stella, dove è possibile che l’acqua liquida, un prerequisito per la vita sulla Terra, possa esistere sulla superficie.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews