martedì, Novembre 30, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiarePasta fresca, business a quota 892 milioni: vincono i marchi locali

Pasta fresca, business a quota 892 milioni: vincono i marchi locali

Ascolta la versione audio dell’articolo

Soverini a Bologna, Canuti in Romagna, Piccinini in Emilia, Voltan in Friuli e Veneto, Novella in Liguria, D’Andrea in alcune province marchigiane: non c’è probabilmente mercato, quale quello della pasta fresca, con così tanti leader locali a spartirsi un primo piatto che, tra grande distribuzione e discount, sfiora gli 892 milioni di euro. Se a dominare a livello nazionale è la triade private label, Rana e Fini, a livello locale i consumatori continuano a preferire le marche del territorio o quelle con una radicata presenza storica. Soprattutto quando si tratta di pasta fresca ripiena.

«Mentre la pasta secca ha consumi piuttosto trasversali e omogenei a livello nazionale, in quella fresca il localismo resta ancora importante e ogni zona conserva le sue preferenze, soprattutto in fatto di ripieni – spiega Marcello Pennazzi, amministratore delegato del pastificio Luciana Mosconi, azienda in crescita (+32% annuo in Gdo, 34 milioni di euro di ricavi 2020) che punta su materie prime italiane e tradizione marchigiana –. Ad esempio, i nostri cappelletti ai formaggi continuano a crescere in modo interessante in Romagna mentre sopra Forlì non si vendono». Ed è solo un esempio di come le tradizioni locali resistano, e spesso si consolidino, nelle varie parti d’Italia, dove l’unità nazionale in fatto di tortellini e tortelloni sembra davvero ancora lontana.

Quel che accomuna tutto il paese è invece la passione per questi primi piatti, confermata dall’andamento delle vendite durante la pandemia. L’effetto lockdown ha premiato la Gdo, dove il sell-out ha sfiorato il 5% di aumento dando nuovo slancio al mercato. Trend confermato anche dai dati Nielsen aggiornati a settembre 2021, che mostrano come siano proseguite la ripresa dei consumi e la ricerca di prodotti più gourmet.
Infatti a crescere sono stati soprattutto “tortellini & affini”, che generano il 60% delle vendite e che negli ultimi 12 mesi hanno registrato un +6% a valore. Ma ci sono tipologie di prodotti che sono volate oltre il +20%, come quelli con ripieni ai formaggi, di vitello o a base di pesce.

Su questi ultimi ha puntato il Raviolificio Scoiattolo, oggi leader nelle private label (80% dei 40 milioni di euro di fatturato), per perseguire l’obiettivo di imporre il proprio brand aziendale. Per sostenere lo sviluppo anche all’estero (65% delle vendite) l’azienda delle famiglie Di Caro-Guerra ha investito 2 milioni di euro nello stabilimento di Lonate Ceppino e ora ne destina altri 10 alla costruzione di un secondo polo produttivo i cui lavori sono al via.

Espansione della produzione anche per Il Pastaio di Brescia, che, a gennaio inaugurerà la nuova linea di produzione, costata 3 milioni di euro, e gli impianti di cogenerazione per l’uso di fonti rinnovabili. «Un potenziamento a supporto dei nostri obiettivi di crescita nella Gdo sia in Italia che all’estero, dove realizziamo metà dei nostri 38 milioni di euro di fatturato» afferma Roberto Zampedri, della direzione commerciale dell’azienda. Se le private label valgono il 70% dei ricavi, il restante 30% si deve al brand Patarò, oggetto di un recente restyling e di un arricchimento dell’offerta con gnocchi gourmet e con patate lombarde, che giocano in un segmento interessante (oltre 148 milioni di euro di vendite), e con nuove segmentazioni, dai prodotti ripieni a quelli per bambini.

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews