martedì, Novembre 30, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaL'Immacolata concezione spiegata ai bambini

L’Immacolata concezione spiegata ai bambini

L‘8 dicembre ricorre l’Immacolata Concezione. Giorno di vacanza da scuola, l’Immacolata non si riduce solo all’opportunità di rimanere a casa. Per spiegarlo ai bambini, però, è necessario ricorrere a parole semplici procedendo in modo che il concetto risulti facilmente comprensibile. Come spiegare ai bambini in cosa consiste l’Immacolata Concezione? Ti diamo qualche dritta per rendere l’argomento più facilmente accessibile per i piccoli di casa.

Il dogma dell’Immacolata concezione spiegato ai bambini

Iniziamo col dire che l’Immacolata Concezione non riguarda il concepimento di Gesù nel grembo di sua madre Maria. Quest’ultimo viene chiamato l’Incarnazione. L’Immacolata concezione è invece la dottrina cattolica che afferma che Maria, la madre di Gesù, fu concepita nel grembo di sua madre, Sant’Anna, senza peccato originale. Non a caso la parola immacolato significa letteralmente puro, senza macchia. La Chiesa cattolica ci insegna questo perché ritiene che Gesù, come Dio, doveva essere concepito da una madre la cui anima fosse senza alcun tipo di peccato. Ciò in quanto a Dio non piacciono i peccati.

L'Immacolata concezione spiegata ai bambini

In quanto al peccato originale, tutti noi ne siamo stati toccati. Ciò per colpa dei nostri progenitori, Adamo ed Eva. Quindi, anche se nessuno è personalmente responsabile del proprio peccato, tutti noi ne siamo interessati. Maria è invece stata preservata dal peccato originale:

Tu hai preservato la Vergine Maria
da ogni macchia di peccato originale,
perché, piena di grazia,
diventasse degna Madre del tuo Figlio.
In lei hai segnato l’inizio della Chiesa,
sposa di Cristo senza macchia e senza ruga,
splendente di bellezza.

L’Immacolata Concezione è diventato ufficialmente un insegnamento cattolico nel 1854, quando è stato annunciato come tale da Papa Pio IX.

Lo stesso, l’8 dicembre di quell’anno dichiarò:

“La Santissima Vergine Maria fu, fin dal primo momento del suo concepimento, per singolare grazia e privilegio di Dio onnipotente e in virtù dei meriti di Gesù Cristo, Salvatore del genere umano, preservato immune da ogni macchia di peccato originale”.

Dopo 4 anni da questa decisione, si racconta che a Lourdes, in Francia, sia apparsa Maria a una ragazza di nome Bernadette. E si dice che, in tale occasione, Maria le abbia detto: “Io sono l’Immacolata Concezione”.

Foto di Carlos Andrés Ruiz Palacio da Pixabay e di Prierlechapelet da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews