mercoledì, Gennaio 26, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaAnalisti identificano scenari rialzisti e ribassisti, mentre il prezzo di Bitcoin torna...

Analisti identificano scenari rialzisti e ribassisti, mentre il prezzo di Bitcoin torna sotto i 56.000$

Molti esperti invitano a un collettivo respiro profondo e passo indietro per osservare la prospettiva a lungo termine sul futuro del prezzo di Bitcoin (BTC) e del mercato crypto in generale. Tuttavia, la recente contrazione sotto i 56.000$ sta destando sospetti tra i trader.

I dati di Cointelegraph Markets Pro e TradingView mostrano che dopo aver iniziato la settimana vicino ai 60.000$, diversi giorni di forti pressioni ribassiste sul prezzo di Bitcoin sono risultati in un ritorno a 55.600$.

Grafico giornaliero di BTC/USDTGrafico giornaliero di BTC/USDT. Fonte: TradingView

Ecco i pareri degli analisti sulla recente price action di Bitcoin e i fattori a cui prestare attenzione nei prossimi giorni.

Occhi puntati sulla chiusura mensile

L’analista di mercato indipendente Rekt Capital ha dato uno sguardo più approfondito alla price action mensile per Bitcoin, pubblicando il seguente grafico che mostra BTC vicino a un importante livello per la chiusura mensile intorno ai 58.728$.

Grafico mensile di BTC/USDGrafico mensile di BTC/USD. Fonte: Twitter

Stando a Rekt Captial, finora la price action di BTC è stata “promettente” ed è ora “molto vicina a riconquistare questo livello mensile come supporto (verde).” Tuttavia, l’analisi ha avvertito che potrebbe esserci ancora una forte volatilità nel breve termine mentre il mese di novembre volge al termine.

“È importante sottolineare che BTC potrebbe benissimo oscillare in questo modo per il resto del mese. La chiusura mensile è ciò che conta.”

Il fiduciario di Mt. Gox distribuirà 145.000 BTC

Altre informazioni sui potenziali motivi dietro il pullback sono state offerte da David Lifchitz, socio dirigente e chief investment officer di ExoAlpha, condividendo l’ annuncio del 16 novembre secondo cui il fiduciario di Mt. Gox distribuirà circa 145.000 BTC agli investitori che li avevano comprati sull’exchange tra il 2013 e il 2015.

Lifchitz ha evidenziato preoccupazioni diffuse nel settore. Infatti, molti di questi investitori stanno per “ricevere somme incredibili” in quanto il prezzo di BTC è 100 volte più alto rispetto al costo di acquisto originale. Di conseguenza, è possibile che incasseranno i profitti a qualsiasi prezzo, “cosa che probabilmente colpirà duramente il mercato alla diffusione delle notizie sulla distribuzione effettiva.”

Per ora, Lifchitz crede che “il sell-off sia terminato intorno al supporto tra 57.000$ e 58.000$,” e il prezzo “sembra pronto a tornare verso i 63.000$ e oltre nei prossimi giorni.”

Nonostante ciò, Lifchitz invita alla cautela a causa della minaccia di un futuro sell-off dopo la distribuzione dei BTC di Mt. Gox.

“Tuttavia, Mt. Gox è una spada di Damocle che pende sopra la testa del mercato, e non credo che BTC arriverà a 100.000$ il mese prossimo con questa minaccia in agguato. Le whale stanno tenendo forte, ma non hanno fatto molti acquisti aggiuntivi. Credo siano ben consapevoli della questione Mt. Gox e stiano aspettando per approfittare del potenziale crollo. Dopo aver superato l’ostacolo di Mt. Gox, Bitcoin avrà via libera per raggiungere nuovi massimi, salvo qualche regolamentazione assurda che potrebbe rovinare la festa.”

Correlato: Rally delle altcoin legate a metaverse e gaming blockchain mentre Bitcoin cerca supporto

Analisi storica suggerisce che Bitcoin ha trovato il suo minimo

Un ultimo approfondimento è stato offerto dall’analista pseudonimo ‘TechDev’, pubblicando i seguenti grafici che mettono a confronto la price action di Bitcoin nel 2017 con il mercato attuale.

Price action di BTC nel 2017 vs. price action di BTC nel 2021Price action di BTC nel 2017 vs. price action di BTC nel 2021. Fonte: Twitter

Secondo TechDev, la correzione in corso sta “seguendo quella a metà novembre 2017 quasi alla perfezione” con “l’unica piccola differenza di una rottura della media mobile semplice (SMA) a 50 giorni.”

TechDev ha spiegato:

“Forse il minimo non è ancora arrivato, ma è vicino. Tutto quello che vedo suggerisce una forte probabilità che le prossime 5-15 settimane saranno enormi (per BTC e le altcoin).”

La capitalizzazione complessiva del mercato crypto ammonta a 2.564 miliardi di dollari, e la dominance di Bitcoin è pari al 41,9%.

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo appartengono unicamente all’autore e non riflettono necessariamente i punti di vista di Cointelegraph.com. Ogni investimento e operazione di trading comporta dei rischi. Dovresti condurre una ricerca propria quando prendi una decisione.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews