martedì, Novembre 30, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMistero"Gli UFO hanno paralizzato dieci dei miei missili nucleari nella base aerea...

“Gli UFO hanno paralizzato dieci dei miei missili nucleari nella base aerea top-secret degli Stati Uniti”

Immagine di credito: Robert HastingsIl capitano in pensione dell’aeronautica David D Schindele ha affermato che un UFO ha paralizzato dieci delle sue armi nucleari nei loro silos.

Il misterioso incidente è avvenuto nel 1966 mentre era il comandante delle squadre di lancio di missili nel campo missilistico della Minot Air Force Base in North Dakota.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Tre anziani veterani dell’aeronautica sono venuti a Washington, DC, martedì per raccontare di nuovo le loro strane e straordinarie storie.

Il capitano Schindele parla al National Press Club durante una conferenza stampa

La storia di ogni veterano è diversa, ma tutti condividono un’affermazione centrale: negli anni ’60, gli UFO hanno manomesso le armi nucleari gestite dall’Air Force, terrorizzando e confondendo gli aviatori che hanno vissuto gli incontri. Alcuni sono rimasti in silenzio per decenni, dicono, riporta www.military.com.

“Ho aspettato 40 anni prima di aprire bocca, ed è molto tempo”, ha detto David Schindele, un capitano in pensione che ha servito come ufficiale di controllo del lancio di missili nucleari presso la base aeronautica di Minot nel Nord Dakota.

“Ho avuto questo terribile segreto nella mia mente per tutto quel tempo, e ho provato un grande sollievo nell’ammettere finalmente ai miei amici e ai miei parenti stretti ciò che ho vissuto nell’aeronautica”.

“Sono stato coinvolto in un incidente UFO in quel momento, in cui un oggetto volante ha manomesso e abbattuto un totale di dieci missili ICBM con testata nucleare”

Il capitano Schindele ha detto di essersi svegliato nel dicembre 1966 alla base con i rapporti radio degli avvistamenti di UFO da parte di civili nella vicina Mohall.

Arrivato sopra la sala di controllo dei missili sotterranei, è stato portato dal responsabile del sito in un “centro di sicurezza” a terra per dirgli che lui e altre guardie di sicurezza hanno visto un disco volante che si librava fuori da una finestra.

Presentando una mappa alla conferenza stampa di ieri, il capitano Schindele ha dichiarato: “Lui [site manager] descrisse un oggetto di grandi dimensioni appena fuori dal recinto perimetrale, con luci lampeggianti luminose, ma senza rumore, e si librava vicino al suolo”.

Il capitano Schindele ha dichiarato: “Ho stimato che l’oggetto fosse largo da 80 a 100 piedi, in base a come ha stimato le dimensioni con le braccia tese.

“Dopo molti minuti, l’oggetto è scivolato all’estremità nord dell’edificio e si è nascosto.

“Ma poi è diventato visibile alle guardie di sicurezza”.

Una mappa presentata alle conferenze stampa dal Capitano David D Schindele, con il cerchio che indica la posizione dell’UFO

Il personale di sicurezza pietrificato si stava rannicchiando all’interno, sbirciando attraverso le finestre l’imbarcazione fluttuante e luminosa, riferisce www.thesun.co.uk.

Il capitano Schindele ha ricordato: “Ci volle un breve periodo di tempo prima che l’oggetto prendesse il volo e scomparisse in un secondo.

“Essi [security guards] tutto ci ha confermato un’esperienza terrificante da vedere, che ho potuto raccontare dal tono della loro voce e dalle espressioni sui loro volti.

“Sapevano che l’oggetto non era un elicottero. Gli elicotteri della base non volavano di notte, soprattutto senza preavviso alla struttura”.

Il capitano Schindele ha dichiarato: “Tutti i missili hanno indicato un malfunzionamento del sistema di guida e di controllo. Non avevamo mai visto una situazione del genere. Era tutto nuovo per noi.

“È stato molto inquietante e preoccupante per noi quando abbiamo tentato di comprendere la realtà della situazione che ci era capitata”

Altri resoconti, come la storia raccontata dal veterano Robert Salas di un brillante velivolo rosso-arancio in bilico al cancello di un silo di missili balistici intercontinentali Minuteman nel Montana, sono stati raccontati per decenni e inseriti nel crescente universo della tradizione sugli UFO. Salas ha fatto parte di una conferenza stampa simile nello stesso club della stampa del centro nel 2010.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews