mercoledì, Dicembre 1, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaPutin riconosce le criptovalute per i pagamenti

Putin riconosce le criptovalute per i pagamenti

Le criptovalute hanno ricevuto riconoscimenti da numerose personalità note negli ultimi anni e gli elogi continuano ad arrivare

Putin afferma che le criptovalute possono essere utilizzate per i pagamenti

Il presidente russo Vladimir Putin si è unito alla lunga lista di ammiratori di Bitcoin dopo aver ammesso all’inizio di questa settimana che le criptovalute possono essere utilizzate come mezzo di pagamento. Ha fatto questo commento rispondendo a Hadley Gamble della CNBC all’evento Russian Energy Week. Putin ha ammesso che usare le criptovalute per pagare beni e servizi è perfettamente consentito. Tuttavia, pensa che sia ancora presto per Bitcoin sostituire il dollaro USA per i trader globali. Putin ha anche toccato la questione dell’enorme consumo di energia di Bitcoin in termini di mining, affermando che si tratta di un importante ostacolo per la criptovaluta che, nonostante ciò, ottiene una massiccia adozione.

Il commento del presidente arriva pochi giorni dopo che il viceministro delle finanze russo Alexei Moiseev ha rivelato che il paese non ha intenzione di vietare Bitcoin e altre criptovalute. La Cina ha vietato i servizi e le transazioni di criptovaluta. Tuttavia, gli Stati Uniti e la Russia hanno dichiarato di non voler seguire le orme della Cina per quanto riguarda le criptovalute. I russi possono acquistare e investire in progetti di criptovaluta, sia locali che stranieri.

La posizione della Cina sulle criptovalute diventerà più severa

Il governo cinese ha vietato i servizi e le transazioni di criptovaluta nelle ultime settimane. Le autorità hanno anche vietato le attività di mining di criptovaluta. Tuttavia, il governo non vuole fermarsi qui poiché sta cercando di condannare coloro che sono impegnati in attività legate alle criptovalute in Cina. Il giornalista di criptovalute cinese Colin Wu ha affermato che il governo è pronto a emettere interpretazioni giudiziarie del suo divieto e potrebbe arrestare coloro che sono stati scoperti a trattare con criptovalute in qualsiasi modo.

Con l’intensificarsi del divieto sulle criptovalute in Cina, la piattaforma di messaggistica WeChat avrebbe bloccato le ricerche dei principali scambi di criptovalute Binance e Huobi. Gli utenti di WeChat non ottengono alcun risultato quando cercano Binance o Huobi utilizzando l’inglese o il cinese. La mossa è simile a quella che la piattaforma di social media Weibo e il motore di ricerca Baidu hanno fatto all’inizio di quest’anno dopo aver bloccato le ricerche per Binance, Huobi e OKEx.

Binance ha smesso di operare in Cina dopo il divieto del 2017 sugli scambi di criptovalute. Tuttavia, la sua piattaforma peer-to-peer era ancora operativa, consentendo ai cittadini cinesi di accedere alle criptovalute tramite questo mezzo. Binance ha annunciato all’inizio di questa settimana che avrebbe chiuso anche il suo servizio P2P in Cina entro la fine dell’anno. L’exchange di criptovalute eliminerà dalla quotazione lo yuan cinese (CNY) nel tentativo di rispettare il recente divieto sui servizi di criptovaluta da parte della People’s Bank of China.

La competizione NFT si è fatta più dura

Lo spazio dei token non fungibili (NFT) è forse il settore in più rapida crescita nel settore delle criptovalute al momento. Nel terzo trimestre del 2021, il volume delle transazioni NFT ha superato per la prima volta nella storia la soglia dei 10 miliardi di dollari. Con più società di media, artisti digitali e celebrità che entrano a far parte di questo mercato, lo spazio NFT dovrebbe crescere ancora di più. Per questo motivo, i più grandi exchange di criptovalute stanno cercando di sfruttare la crescita ed espandere il proprio business. Questa settimana, due dei principali exchange di criptovalute hanno lanciato i propri marketplace NFT.

FTX.US, il braccio statunitense dello scambio FTX, ha annunciato di aver lanciato completamente il suo mercato NFT. Il mercato è progettato per consentire agli utenti di acquistare e vendere un’ampia gamma di NFT basati su Solana. Sebbene FTX gestisse un mercato in passato, era limitato al supporto di NFT coniate sulla sua piattaforma. Ora ha ampliato i suoi servizi per includere gli NFT nell’ecosistema Solana.

Coinbase, l’exchange di criptovalute quotato in borsa negli Stati Uniti, ha anche annunciato all’inizio di questa settimana che avrebbe lanciato un marketplace NFT. Il mercato fornirà servizi di trading NFT ai suoi utenti man mano che aumenta la domanda di arti digitali. Finora, oltre 1,4 milioni di persone si sono iscritte alla lista d’attesa per accedere alla funzione NFT di Coinbase. Coinbase e FTX si uniscono a società come Binance per fornire servizi di trading NFT ai propri clienti mentre il mercato continua ad espandersi.

Visa attirerà artisti digitali nel mondo NFT

Il gigante dei pagamenti Visa ha lanciato un programma che aiuterà ad attirare artisti digitali nel mondo NFT. La società ha collaborato con Micah Johnson per lanciare un programma che supporterà gli artisti digitali nell’ingresso nel mercato NFT. Attraverso il programma, gli artisti digitali impareranno come utilizzare token non fungibili per vendere il proprio lavoro. Visa garantirà visibilità agli artisti digitali e garantirà che il loro lavoro sia visto da più persone in tutto il mondo.

Inoltre, all’inizio di questa settimana, la società di media ViaComCBS ha collaborato con la startup NFT RECUR. La partnership vedrà RECUR creare una piattaforma che consentirà agli utenti di scambiare NFT relativi ai numerosi marchi e franchising di ViaComCBS. Di conseguenza, RECUR svilupperà NFT per i numerosi personaggi di Paramount Pictures, CBS, MTV, Nickelodeon, Showtime e Comedy Central. La piattaforma consentirà ai fan di acquistare, raccogliere e scambiare NFT nei portafogli della società di media.

Il mercato DeFi ora vale oltre $200 miliardi

Un altro settore dello spazio delle criptovalute che ha visto una crescita massiccia negli ultimi mesi è la finanza decentralizzata (DeFi). Un nuovo rapporto ha rivelato che l’ecosistema DeFi ora vale $200 miliardi, in crescita del 100% da giugno 2021. Il valore totale bloccato (TVL) nei protocolli DeFi ha superato per la prima volta nella storia il livello di $200 miliardi. La blockchain di Ethereum rimane la sede della maggior parte dei protocolli DeFi, rappresentando oltre il 60% della TVL in DeFi. Binance Smart Chain e Solana sono distanti al secondo e terzo posto rispettivamente. Tuttavia, Ethereum sta perdendo il suo dominio sul mercato poiché le altre blockchain stanno consumando la sua quota di mercato.

Stripe sta per fare nuovamente il suo ingresso nello spazio cripto

Stripe, una delle principali società fintech al mondo, sta cercando di entrare di nuovo nello spazio cripto tre anni dopo la sua uscita. La società sta assumendo un nuovo team di criptovaluta e li incaricherà di progettare e costruire la sua offerta di criptovaluta. Stripe ha interrotto il supporto per Bitcoin nel 2018, ma ora sta lavorando per rilanciare i servizi di criptovaluta.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews