martedì, Gennaio 18, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMisteroL'intelligence extraterrestre non tollera la violenza militare

L’intelligence extraterrestre non tollera la violenza militare

Edgar MitchellL’email segreta tra l’astronauta Edgar Mitchell e John Podesta è trapelata su Wikileaks. L’intelligenza extraterrestre e la guerra spaziale sono i protagonisti della comunicazione, inviata il 18 agosto 2015.

Il sesto uomo sulla luna ha scritto nel secondo paragrafo: “Ricorda, i nostri ETI non violenti dall’universo contiguo ci stanno aiutando a portare l’energia di punto zero sulla Terra”. Ciò significa che c’è conoscenza.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Quando c’è una questione di conoscenza, allora c’è stato un contatto o c’è un contatto con l’intelligenza extraterrestre.

“Non tollereranno alcuna forma di violenza militare sulla Terra o nello spazio”, ha affermato il dott. Mitchell nell’e-mail a John Podesta, l’ex manager della campagna per Hillary Clinton ed ex consigliere del presidente Obama.

“Ho incontrato l’amica d’infanzia del presidente Obama a Honolulu, l’ambasciatrice degli Stati Uniti Pamela Hamamoto, il 4 luglio presso la missione degli Stati Uniti a Ginevra, quando ho potuto parlarle brevemente dell’energia del punto zero”, ha scritto l’astronauta in un’altra mail trapelata inviata lo stesso giorno. .

Ha notato che le informazioni sono state condivise con lui dalla sua collega Carol Rosin, che ha lavorato a stretto contatto per diversi anni con lo scienziato missilistico Wernher von Braun.

Mitchell ha anche affermato che lui e la sua collega Terri Mansfield volevano informare Podesta delle informazioni che il Vaticano ha sugli alieni.

“Ci sarà anche il mio collega cattolico Terri Mansfield, per aggiornarci sulla consapevolezza del Vaticano sull’ETI”, ha scritto.

Podesta ha detto in precedenza che “è giunto il momento di fare ricerche serie su ciò che è là fuori”. Vuole che tutte le indagini statunitensi sugli UFO siano pubblicate. “Dobbiamo farlo perché il popolo americano può gestire la verità”, ha detto.

Robert Salas

Mitchell, che in precedenza faceva parte della missione Apollo 14, ha affermato che alieni pacifici sulla Terra hanno impedito una guerra nucleare tra Stati Uniti e Russia. Volavano con i loro UFO sulle basi missilistiche statunitensi e spesso portavano i missili fuori servizio, ha detto l’astronauta.

La cosa interessante è che le sue parole sono state recentemente confermate. L’ex capitano dell’aeronautica statunitense Robert Salas afferma che il 24 marzo 1967, un UFO ha disabilitato dieci missili nucleari statunitensi lanciati in modo indipendente perché la vita extraterrestre non vuole che usiamo armi nucleari.

Peccato che questo astronauta non sia più in vita. La divulgazione delle informazioni, i documenti pubblicati e l’attenzione diffusa a questo fenomeno significa che c’è qualcosa lassù che li spinge a spendere molto tempo e denaro nella ricerca segreta.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews