martedì, Novembre 30, 2021
Disponibile su Google Play
HomeViaggiIndia, Modi inaugura aeroporto nella capitale del buddhismo. "Più di 200 nuovi...

India, Modi inaugura aeroporto nella capitale del buddhismo. “Più di 200 nuovi scali nei prossimi 3-4 anni”

Il primo ministro dell’India, Narendra Modi, ha inaugurato oggi l’aeroporto internazionale di Kushinagar, città orientale dello Stato dell’Uttar Pradesh. Lo scalo servirà il circuito del turismo buddista. La città, infatti, è una delle quattro più importanti mete di pellegrinaggio per il buddismo (le altre sono Bodh Gaya e Sarnath, in India, e Lumbini, in Nepal), come luogo in cui Gautama Buddha entrò nel parinirvana, e ospita diversi siti di devozione. L’inaugurazione è stata sancita dall’atterraggio di un volo proveniente da Colombo: a bordo dell’aereo c’era una delegazione dello Sri Lanka composta da rappresentanti ufficiali, tra i quali il ministro della Gioventù e dello sport , Namal Rajapaksa, e monaci.

Alla cerimonia hanno preso parte anche delegati degli altri Paesi con le principali comunità buddiste: Myanmar, Vietnam, Cambogia, Bhutan, Thailandia e Nepal. Erano presenti, inoltre, tra gli altri, il ministro dell’Aviazione civile indiano, Jyotiraditya Scindia, il governatore dell’Uttar Pradesh, Anandiben Patel, e il capo del governo statale, Yogi Adityanath. Dal 26 novembre Kushinagar sarà collegata direttamente a Nuova Delhi con quattro voli alla settimana e dal 18 dicembre avrà collegamenti diretti anche con Mumbai e Calcutta.

Narendra Modi (reuters)

Nel suo discorso il premier Modi ha sottolineato l’attenzione che il suo governo ha dedicato allo sviluppo dei luoghi associati a Buddha e la necessità di infrastrutture moderne per il turismo in tutte le sue forme, sia per fede che per svago o lavoro, annunciando per i prossimi tre-quattro anni lavori per costruire una rete di oltre 200 aeroporti, eliporti e piattaforme galleggianti. Il leader di Nuova Delhi ha rivendicato l’approvazione di più di 900 nuove rotte nell’ambito del programma per lo sviluppo di aeroporti regionali Udan (Ude Desh ka Aam Naagrik, Un Paese dell’aviazione per il cittadino comune), di cui 350 avviate e con 50 nuovi scali operativi. Per quanto riguarda l’Uttar Pradesh, quello di Kushinagar si aggiunge ad altri otto aeroporti: Lucknow, Varanasi, Gorakhpur, Agra, Prayagraj, Kanpur, Hindon e Bareilly, gli ultimi quattro inaugurati dopo il 2017. Inoltre, ci sono nuovi progetti per Ayodhya, Aligarh, Azamgarh, Chitrakoot, Moradabad e Shravasti.

Lo scalo di Kushinagar ha la pista più lunga dell’Uttar Pradesh, e potrà ospitare fino a 4 velivoli di grandi dimensioni
 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews