martedì, Novembre 30, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutai gestori istituzionali possiedono 72,3 miliardi di dollari in crypto

i gestori istituzionali possiedono 72,3 miliardi di dollari in crypto

Settimana scorsa, gli afflussi istituzionali nei prodotti crypto sono aumentati ulteriormente mentre i gestori di investimenti incrementano l’esposizione a Bitcoin (BTC) e alle principali altcoin, stando al nuovo report di CoinShares.

Gli asset totali detenuti da gestori istituzionali hanno raggiunto 72,3 miliardi di dollari nella settimana conclusa il 17 ottobre, il livello più alto mai registrato. In confronto, il totale ammontava a 57 miliardi di dollari a marzo, e a maggio ha raggiunto 71,6 miliardi.

Nell’ultima settimana i prodotti d’investimento su asset digitali hanno visto afflussi complessivi pari a 80 milioni di dollari. I prodotti su Bitcoin hanno attirato 70 milioni, segnando la quinta settimana consecutiva di afflussi. Gli investitori istituzionali hanno incrementato le proprie allocazioni a prodotti su Polkadot (DOT) e Cardano (ADA) di 3,6 milioni e 2,7 milioni di dollari, rispettivamente. Nel frattempo, i prodotti su Ether (ETH) hanno registrato un lieve deflusso pari a 1 milione di dollari.

In termini di fornitori, ETC Group e 21Shares hanno visto i più grandi afflussi settimanali con 63,6 milioni e 19,3 milioni di dollari, rispettivamente. Gli afflussi nei prodotti di Grayscale, che rappresentano i più grandi fondi incentrati sulle crypto, non hanno registrato aumenti significativi.

Bitcoin ha appena segnato la chiusura settimanale più alta di sempre, e venerdì il prezzo spot ha sfiorato i 63.000$. La principale criptovaluta per capitalizzazione di mercato sta sfruttando l’ottimismo legato all’imminente lancio di due ETF basati su future. Il Bitcoin Strategy ETF di ProShares arriverà sul New York Stock Exchange martedì.

Correlato: Grayscale convertirà il suo Bitcoin Trust in un ETF regolato in BTC?

La quotazione di un Bitcoin ETF negli Stati Uniti potrebbe attirare nuovi investitori nel mercato delle criptovalute offrendo loro un veicolo familiare e altamente regolamentato in cui conservare i propri asset. Il CEO di ProShares, Michael Sapir, ha affermato lunedì che gli investitori stavano “aspettando con impazienza il lancio” di un ETF incentrato su Bitcoin.

La forte domanda repressa tra gli investitori istituzionali è stata evidenziata dal recente lancio dei Bitcoin ETF canadesi, che hanno attirato miliardi di dollari in afflussi in un breve periodo di tempo. Il Purpose Bitcoin ETF, lanciato a febbraio, conta ora 1,7 miliardi di dollari in asset under management, stando ai dati di Bybt.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews